Utente 138XXX
Salve Dottori, qualche giorno fa durante un atto sessuale ho avvertito un rumore alla base del pene con un lieve dolore e successivamente mi sono accorto di aver perso del sangue. informandomi ho letto che potrebbe essersi trattato di una frattura del pene ma non ho (per fortuna) riscontrato in questi giorni ne ecchimosi ne ematomi. la cosa che mi lascia un po perplesso è che in questi giorni mi sono reso conto di avere erezioni (anche spontanee come di solito al mattino) con difficoltà e soprattutto brevi rispetto a prima. volevo chiedere è possibile che ci sia stata una lesione interna e che la frattura possa essersi verificata senza eccessivi segni? terrei a precisare che sia subito dopo che nei giorni a seguire non ho riscontrato sangue nelle urine. Sperando in una vostra risposta, vi auguro una buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
caro signore,
se non ha visto ecchimosi, non ha visto sangue nelle urine, non si capisce bene copme faccia a parlare di perdita ematica dopo frattura del pene, pertanto ipotesi non ne faccio. Qualche cosa non quadra. Qualche giorno fa aveva chiesto consiglio in questo forum per lo stesso problema: la conslusione era di visita urologica dal vivo, ed a questo la rimando.
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=118072
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
la perdita ematica c'è stata durante l'atto sessuale tant'è che me ne sono reso conto dopo l'eiaculazione. è nelle urine successivamente che non ho visto alterazioni di colore. grazie comunque
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
"durante atto sessuale" è vago: era nello sperma o da altra parte?. Rimasne valido il consiglio.
[#4] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
era nel preservativo quindi non so se è stato espulso prima o insieme allo sperma... ho preso appuntamento ocn un urologo in settimana...era per iniziare a levarmi qualche dubbio! La ringrazio delle risposte