Utente 132XXX
Gentilissimi dottori,
ho 37 anni e da 6 mesi io e mia moglie (41 anni) stiamo provando ad avere un figlio. Pensavamo di essere stati molto fortunati quando quasi subito nel settembre scorso mia moglie è rimasta incinta. Purtroppo si è trattata di una gravidanza "chimica". Il ginecologo dopo una visita e un'ecografia ci ha detto che lei non manifesta alcun problema di ordine organico e che quella gravidanza doveva rassicurarci sulla nostra fertilità. Concentrati soprattutto sull'età di mia moglie come ostacolo al concepimento, sono andato a fare una visita andrologica abbastanza tranquillo per fare due chiacchere con il medico e magari sciogliermi qualche dubbio. La sorpresa è stata che il medico mi ha diagnosticato un varicocele al testicolo sinistro di 3° grado e mi ha dato da fare uno spermiogramma. Ora cominciano le domande: si vede, visto quello che è successo a settembre che assolutamente sterile non sono, giusto? cosa mi devo aspettare quindi dallo spermiogramma? può essere che una delle ragioni per cui la gravidanza non è andata a buon fine è a causa di malformazioni dei miei spermatozoi dovute al varicocele stesso? altra: mi conviene eventualmente sottopormi a intervento chirurgico? il tempo purtroppo non è dalla nostra parte e vorrei utilizzarlo al meglio nel nostro tentativo. Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
solo 1/3 dei pazienti ha spermiogramma alterato, per di più quando alterato, l' intervento ripristina la normalità nel 70% dei casi a 10-.12 mesi da intervento. Considerata l' età della moglie (41) direi che quello è il problema maggiore considerato che le donne hanno bruschi cali della fertilità dopo i 35. Pertanto i conti (intervento si/no) vanno fatti con 2 spermiogranmmi in mano, che in presenza di modeste alrerazioni la chirurgia non serve.
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto e la saluto.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
faccia sapere se vuole.
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,
ho effettuato uno spermiogramma è il risultato è il seguente:

Quantità 2 ml
Ph 7,6
Viscosità Normale
Fluidificazione Avvenuta
Aspetto Avorio Opalescente

Numero di spermatozoi 96 mil/ml
Numero totale 192 milioni

Agglutinazione specifica 5%
Agglutinazione aspecifica 15%

Forme normali 32%
Forme alterate 68%

Anomalie della testa 40%
del tratto intermedio 20%
della coda 10&
Residui citoplasmatici 30%

Movimenti progressivi rapidi 40%
progressivi lenti 15%
non progressivi 10%
elementi immobili 30%

Valutazione mobilità progressiva 55%

Vitalità 76%

Esame citologico: presenze di elementi immaturi della linea spermatogenetica; presenza di rari leucociti; presenza di elementi di desquamazione.


Cosa vuol dire questo risultato? grazie mille.


[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quel varicocele non è da operare, lo spermiogramma è regolare. Tranquillo.
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera, dopo alcuni mesi di tentativi, in verità non costanti per via di problematiche logistiche legate alla mia professione, su indicazione del ginecologo di mia moglie rifaccio uno spermiogramma con l'indicazione del mar test. Nell'attesa dei risultati ricontrollo i miei precedenti e ritrovo una visita urologica del 2007 in cui il medico della struttura pubblica scrive che non ha trovato alcun varicocele. Risultato: nel 2007 non presentavo alcun varicocele, a fine 2009 il varicocele c'é ed è addirittura di 3° grado. Può essere? o devo tornare a farmi visitare da un terzo medico?
Comunque il risultato dello spermiogramma è il seguente e mi sembra peggiore del primo:

FLUIDIFICAZIONE COMPLETA: SI
COLORE: grigio opalescente
CONSISTENZA: normale
Volume: 1,8
Ph: 7,8
N. spermatozoi: 25,00 milioni/ML
Totale: 45 milioni
Motilità: rapidi 5%; lenti 40%; non progressivi 10%; immobili 45%
Agglutinazioni: NO.
Morfologia: 12% Normali
88% anormali

Mar Test: negativo
Vitalità: 65%

Mancanza di Leucociti, flora batterica, cellule epiteliali e cristalli.


Può essere che il varicocele stia creandomi dei problemi di fertilità? grazie.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un varicocele può insoregere ad un certo punto della vita, per carità, ma quello mi pare galoppi. Di qua non so che dire. Scusi se son brutale ma penserei di sentire a livello pubblico il dipartimento di Urologia Ullrico Bracci della Sapienza di Roma, a Livello privato il dr. Pozza. Mi fido.
[#8] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta, sebbene mi ha davvero allarmato, ma quando c'é ragione di allarmarsi è bene essere chiari, no? vedrò velocemente di sottopormi a visita specialistica. La ringrazio per i suggerimenti sui centri. Mi è venuto in mente che verso aprile scorso (quindi due mesi fa) per un periodo di tempo prolungato (dieci giorni) ho avuto dolori alla minzione, minzione scarsa nonostante un fortissimo e continuo impulso e una volta ho anche urinato un po' di sangue. Allarmato ho fatto le analisi delle urine (bilorubina 2.0 gli altri dati sostanzialmente a posto), urinocultura (ok) e poi ecografia transrettale che non ha evidenziato particolari problemi tranne un "accennato adenoma alla prostata". Può essere stata una prostatite? può avere avuto un'influenza sullo spermiogramma di fine maggio? Penserei di ripeterlo innanzitutto e con quei dati andare successivamente dallo specialista. Grazie ancora.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
nell' ukltimo spermiogramma non vedo leucociti, ed i sintomi son quelli di prostatite. Pertanto neomn vedo apparentemente influenza, ma serve una visita pere saperlo.