Utente 132XXX
so che la mia può essere una semplice fobia, ma le chiedo gentilmente di rassicurarmi...
sono una studentessa universitaria e vivo in un appartamento che condivido con altre due studentesse da più di due anni; è successo già un paio di volte che la mia coinquilina avesse una mestruazione abbondante e che sporcasse il sedile del water senza accorgersene (? ), accorgendomene io l'ho sempre pulito con la candeggina o il lisoform e la cosa, non le nascondo, mi infastidisce parecchio.
ora vorrei solo sapere se ci sono delle probabilità di aver contratto qualche infezione sedendomi su quello stesso sedile, una volta pulito, o magari toccando residui con le mani mentre pulivo. So che il virus hiv è molto labile e non resiste all'aria nè ai detergenti, ma dopo quanto tempo di esposizione all'aria muore, anche non essendo il sangue completamente coagulato? conosco bene la mia coinquilina e non ha cattive abitudini sessuali ed è apparentemente in buona salute, ma non si sa mai...
la ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi fornirà
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,può tranquillizzarsi. La sua amica, probabilmente, non è mai stata contagiata dall'HIV. Naturalmente, quando si convive con altre persone valgono sempre le normali regole igieniche, che vanno rispettate. Una buona pulizia ed una igiene corretta sono fondamentali sempre e vanno bene le precauzioni da lei adottate.Cordiali saluti.