Utente 910XXX
salve sono una ragazza di 20 anni con un ciclo molto regolare circa 27-28 giorni. L'ultimo ciclo è arrivato il 4 gennaio ad oggi 5 febbraio non mi è ancora arrivato. Avendo avuto dei rapporti anche se protetti, ho fatto il test di gravidanza e come pensavo non c'è nessuna gravidanza. Il mio problema ora è che da due tre giorni ho dolori addominali. Quali potrebbero essere le cause di questo ritardo, è possibile che sia dovuto a qualche infezione oppure gonfiore delle ovaie, non so vorrei dei chiarimenti al riguardo. Ringrazio anticipatamente spero in una vostra risposta
[#1] dopo  
Dr. Giampietro Gubbini
44% attività +44
20 attualità +20
16 socialità +16
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Forse l'unica causa responsabile del ritardo mestruale è lo stress,e sicuramente nè il "gonfiore alle ovaia" o infezioni.
Perchè non incominciare a usare un contraccettivo sicuro?
[#2] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
anche io ho pensato allo stress anchE perchè sono una studentessa universitaria e a causa degli esami sono stata un po' stressata negli ultimi tempi. La mia preoccupazione stava nel fatto che avendo avuto sempre il ciclo regolare poteva essermi successo qualcosa, anche perchè ho avuto altri periodi di stress ma questo non mi ha provocato nessun ritardo. Per quanto riguarda il suo consiglio nell'usare contraccettivi più sicuri, forse si riferiva alla pillola,non l'ho mai usata perchè deve essere prescritta da un dottore e questo significherebbe farlo sapere anche ai miei genitori e dato che loro non sanno di questa parte di me non l'ho mai usata..immagino la faccia di mia madre se le dicessi una cosa del genere, dato che lei non ammette proprio il fatto di avere rapporti prima del matrimonio....è rimasta un po' indietro!!! Comunque la ringrazio per la risposta. buon lavoro.