Utente 116XXX
Buongiorno,
il mio quisito è il seguente. Ho 32 anni e a marzo 2009 durante una partita di calcio ho subito la rottura del LCA ginocchio SX con retrazione distanziale legamentaria ed ipertrofia sinovidale a livello del pivot centrale. menisco regolare. sono stato operato a giugno 2009 e dopo una lunga riabilitazione mi è stato diagnosticato un buon recupero articolare e una buona tenuta del legamento.
Purtroppo mi è stato consigliato di non giocare più a calcio, visto anche un leggero sovrappeso, e mi è stato consigliato di effettuare una visita medico legale perchè potrebbero diagnosticarmi un invalidità permanente intorno al 9%.
Vorrei chiedere se è possibile avere l'invalidità ai fini del rimborso assicurativo e nel caso di quale percentale potremmo parare.
grazie e complimenti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività +28
4% attualità +4
12% socialità +12
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Se Lei ha una assicurazione privata o se l'infortunio è avvenuto durante la partita di un torneo ed è quindi stata stipulata un'assicurazione, avrà diritto ad un risarcimento del danno, Le suggerisco di rivolgersi ad un medico-legale per una perizia di parte che potrà utilizzare per l'assicurazione.
[#2] dopo  
Dr. Andrea Mancini
28% attività +28
4% attualità +4
16% socialità +16
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
sul punteggio che le può spettare occorre effettuare una visita diretta da parte di specialista in medicina legale e delle assicurazioni.
Nel momento in cui si reca a visita dal collega rechi con se, se possibile, il contratto della polizza assicurativa, elemento indispensabile per effettuare una valutazione corretta sulla base dei parametri della polizza stessa.
Buona giornata