Utente 132XXX
salve dottori,vi ringrazio anticipatamente per la disponibilita che mi offrirete,volevo porvi un quisito che mi incuriosisce.Quando un ragazzo si masturba ed è preso da ansia perchè non vuole essere scoperto o magari ha fretta nel volere eiaculare per avere piacere quindi eiacula dopo pochi minuti potrebbe influire una cosa del genere anche in un rapporto sessuale cn una partner?cioè l'abitudine a venir presto che si attua anche nel momento del rapporto a 2?possibile?grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
esatto quanto dice. Abbia cura di avere rapporti protetti da gravidanze (meglio anticomncezionali ad ho piuttosto che il profilattico), scegliere un posto tranquillo ed avere tempo a disposizone.
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
si assolutamente,la mia partner usa la pillola e in più io il profilattico,sinceramente adesso sono più tranquillo da quello che lei mi ha detto,mi masturbero quando avrò tempo a disposizione e senza avere fretta in modo da non avere ritorsioni nel rapporto con la partner,grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La pikllola basta e avanza, lasci stare le paranoie. Quanto alle rittorsioni è che uno si mette in mette in mente masturbandiosi in quella maniera di avere eiaculazione precoce e per la la legge di Murphy (fenomeni inconsci) finisce per averla sul serio.
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
quindi mi consiglia di vivere le mie esperienze senza pensare troppo
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non le consiglio, le ordino.