Utente 148XXX
Cari dottori,
mi rivolgo a voi poichè ritengo siate le uniche persone professionali sul web.
Ecco il mio problema, l'altra sera ho avuto un rapporto con la mia ragazza, con il preservativo. Dopo una trentina di minuti abbiamo deciso di cambiarlo poichè era completamente asciutto e ci sembrava a rischio rottura. Ho estratto il preservativo, ho toccato la punta del pene e sembrava asciutta, lei ha praticato giusto un 10sec di sesso orale a me, e infine ho messo il nuovo preservativo riprendendo il rapporto. Preciso che non ero venuto, che lei era al 6 giorno di ciclo quindi il dubbio è..posso aver sparso in giro liquido pre eiacul. sul preserv. durante il cambio?..è possibile che abbia dato inizio così ad una gravidanza?....grazie mille in anticipo per il vostro aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ritengo che,per tutti i motivi da Lei esposti,il rischio di gravidanza sia pari a zero. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
Grazie infinite Dottore. Ora però vorrei generalizzare la domanda...è possibile dare inizio ad una gravidanza solo ed esclusivamente con delle piccole perdite sparse nel lubrificante del preservativo..quindi all'esterno di esso?...basta tale quantità?.....grazie mille Dottore
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non eserciti la fantasia...Stia tranquillo.Cordialita'
[#4] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio Dottore..e saprebbe elencarmi un paio di argomentazione in favore di quello che mi dice?...Non sto mettendo in dubbio la sua grandissima cultura..anzi la ammiro...non mi fraintenda...oltre tutto è una curiosità mia..non è ansia o preoccupazione...volevo solo sapere il perchè della risposta che mi ha dato..con motivazioni mediche che lei per certo sa..cosi magari da una spiegazione medico-scientifica piu mirata...in modo da chiarire dubbi futuri di altri utenti...non le chiedo grandi discorsi...solo alcuni motivi mirati e concisi.....la ringrazio infinitamente dottore..
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il liquido pre eiaculatorio é,in genere,privo di spermatozoi,per cui,a meno che non decida di provare masochisticamente il contrario,é molto improbabile che abbia "sorprese".Queste nozioni dovrebbero essere propedeutiche ai rapporti sessuali,con una conoscenza preliminare dei vantaggi e svantaggi dei metodi anticoncezionali.Inoltre,un uomo dovrebbe conoscere il proprio apparato genitale e poi approcciarsi al rapporto...Tutto ciò non accadadeva trenta anni fa e non accade tuttoggi,per cui mi auguro che non sia io,o chi per me,a dover allarmare o tranquillizzare chi legge,bensì una seria informazione sanitaria diretta e non mediatica.Cordialità.