Utente 149XXX
Gent.mo Dott. mi rivolgo a lei perchè sono molto, molto preoccupata.
In seguito a visita ginecologica per menorragia dopo aver effettuato ecografia pelvica mi è stata riscontrata cisti ovarica di cm.3, a detta del medico non preoccupante; però data la mia età (48 anni) mi ha prescritto dei marker tumorali da cui è risultato alterato il ca 19.9 a 49.21. Il ginec. mi ha fatto fare urgentemente mammografia che è risultata negatica. Poi ho fatto una gastroscopia risultata negativa ma che ha evidenziato gastrite cronica antrale con discreto reflusso biliare. Ora devo fare ecograf. addome e colonrettoscopia. Le faccio presente che il 15 luglio 2009 mi è stata asportata la colecisti in laparoscopia per calcolosi biliare. Io a parte la stanchezza non credo di avere altri sintomi particolari. Dalle analisi il WBC è a 3.5 HCT 35.0 MC 96 MCH 33.4 TSH 5.890 ANTI PEROSSIDASI TIROIDEA 185.00
Devo preoccuparmi più di quello che sono? Cosa mi consiglia di fare? Mi sento persa in questo turbine improvviso.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
attenda di completare l'iter diagnostico e poi ci faccia sapere.
nel frattempo non si spaventi prima del tempo!
[#2] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I marcatori tumorali sono aspecifici e possono incrementarsi anche per cause non neoplastiche. L'incremento che allega è compatibile con le informazioni che ci ha trascritto riguardo all'apparato digerente.
Occorre ovviamente una conferma clinico-strumentale.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39170

[#3] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Gent.mi Dottori,

ringraziandoVi per le precedenti risposte vi aggiorno dei nuovi risultati. Dopo aver eseguito ecografia addome completo e colonrettoscopia i risultati sono risultati, con mia grande gioia, negativi. A questo punto cosa mi consigliate di fare? Io mi sento molto più tranquilla ma non vorrei cantar vittoria prima del tempo.
Vi ringrazio anticipatamente,
con i migliori saluti.
[#4] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
solo attenzionare eventuali sintomatologie "strane".
[#5] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la tempestiva risposta, ma cosa intende esattamente? Forse è il caso di ripetere le analisi? Mi consiglia di fare ulteriori indagini?
Il valore alterato non potrebbe dipendere dalla gastrite cronica? Io so che il tumore inizialmente è asintomatico, ho paura che se arriveranno mai dei "sentori" potrebbe essere troppo tardi. Mi scuso per l'insistenza, forse mi sto "fissando", ma trovarsi in queste situazioni non è certo piacevole.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Credo che un aiutino psicologico non guasterebbe!
Troppa ansia!
[#7] dopo  
Utente 149XXX

Iscritto dal 2010
Forse ha ragione.

Grazie