Utente 330XXX
gentilissimo dott. ho fatto degli esami in laboratorio per essempio Leucociti 8.7 mila/mmc
eritrociti 4.2 milioni/mmc
emoglobina 13,9 g/dl
ematocrito 39,4%

tempo protrombina (pt) 0,83 I.N.R

uricemia 2.87 mg/dl
IgE totali 35.8 KU/1

sono una paziente con un ernia iatale da 12 anni da 7 anni ho un iperteroide,dal 2003 mi e stato diagnosticato il lupus LED e dal 2005 mi e stato diagnosticato la malattia di barrett .
per la teroide uso 100mg di eutirox al giorno fino a poco fa per lo stomaco usavo nexium 40mg al giorno ora prendo un equivalente di limpidex ma non funziona a dovere ,soffro molto di brucciori allo stomaco mi hanno consigliato di usare gaviscon ma mi fa venire la nausia e poi funziona solo se non mangio e/o bevo.ogni volta che vado da uno specialista mi diccono di provare qualcosa di nuovo ma la cosa va da male in peggio nel 2006 sono stato in olanda dove sono nata e paese di mia madre ho fatto le visite per lo stomaco gastroscopie ecc. mi sconsigliano un intervento allo stomaco perche sono ancora molto giovane ormai ho questi problemi gia da 12 anni e non sto megliorando ,mi sento come una cavia,provo e riprovo ma non cambia niente va solo peggio .
penso di avere anche un allergia perche mi si gonfia la faccia ,diventa rossa a puntine sembra che sto bollendo dentro ma quando lo faccio sentire ad altri non sentono niente poi mi fa molto prurito specialmento appena uscito dalla doccia,non puo essere il sapone perche e da anni che non uso sapone in faccia ,uso solo acqua.
lei dott.mi potrebbe dare un consiglio per farmi stare meglio o a chi rivolgermi .
ho gia avuto uno specialista immunologo ma non ci sto piu andando perche ogni volta che andavo contradiva cio che aveva detto la volta precedente.
dott. io non pretendo niente vorrei solo stare meglio.
distinti saluti Nateri Alexandra
via delle genziane 33 Quartu.S.Elena
Grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Domenico Cifarelli
24% attività
0% attualità
4% socialità
MATERA (MT)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2003
Gentile Sig.ra, dalla sintomatologia da lei riferita mi sembra opportuno, prima di tutto, effettuare un test per Haelicobacter pylori: il bruciore di stomaco ed il reflusso gastroesofageo potrebbero infatti essere peggiorati da questo germe nello stomaco. In secondo luogo, se il Nexium ha funzionato in precedenza, lo dovrebbe riassumere. Ha detto anche che è stata in Olanda dove le hanno sconsigliato un interventi chirurgico allo stomaco perchè troppo giovae: allora se le hanno detto che poteva essere operata (ma non subito pechè troppo giovane), qual'è la patologia che le hanno riscontrato i gastroenterologi olandesi?
Per quanto riguarda i problemi che avverte subito dopo la doccia può assumere un antistaminico 1/2 ora prima della doccia e preferire il bagno in vasca.
Cordiali saluti
Domenico Cifarelli