Utente 157XXX
Salve, sono una ragazza di 24 anni, da circa 2-3 settimane presento una bollicina al lato sinistro del palato duro. Non mi da nessun fastidio ed è dello stesso colore del palato. Ciò che mi ha spinto a richiedere un consulto è il fatto che va e viene, un giorno c'è, il giorno dopo è sparita, ma torna sempre senza mai scomparire del tutto. L'ho fatta vedere al mio medico di base il quale mi ha risposto "é una bollicina, lasciala stare". Vorrei avere un vostro parere. Se può essere utile, sono una fumatrice e ultimamente sono molto stressata. Grazie in anticipo per l'attenzione.
Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente "é una bollicina, lasciala stare" non è propio il modo giusto per affronare la situazione, nel senso che bisogna fare sempre una diagnosi.
Tenga presente che nella mucosa palatale vi sono numerose ghiandole salivari percui potrebbe essere una lesione ad esse legata , però il fatto che è dello stesso colore della mucosa e tende anche a sparire depone certo per una lesione tranquilla.
Quello che possiamo stabilire noi senza guardarla è solo una ipotesi sui dati che ci ha descritto,percui se nei prossimi giorni la bollicina è ancora presente si faccia guardare da un dentista per una diagnosi certa.