Utente 719XXX
Salve,

il dermatologo mi ha diagnosticato una micosi sulla parte interna della coscia destra. Avevo da alcune settimane una chiazza rossa talvolta pruriginosa; per fortuna è rimasta confinata in quella zona senza andare oltre. Lo specialista si è accertato di osservare anche altre zone per verificare che non si fosse estesa.
Mi ha prescritto la pomata TRAVOCORT per 20 gg un'applicazione al mattino e una la sera.
Mi ha detto di mettere una quantità minima di pomata andando un po' oltre la chiazza e di non interrompere il trattamento prima dei 20 gg anche se la chiazza non fosse più visibile.
Sono al sesto giorno e visibilmente il fenomeno si è molto ridotto; la chiazza è molto chiara e in diversi punti la pelle ha ripreso il colore consueto (originariamente la micosi era estesa quanto due dita).
Dovendo applicare la pomata per così tanti giorni, non c'è alcun rischio per il cortisone in essa contenuto? Il dermatologo non mi ha detto nulla riguardo alla dieta ma alcune persone mi hanno suggerito di evitare lieviti e zuccheri (cosa che già faccio da messi essendo a dieta ipocalorica). Avete altri suggerimenti in merito? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
salve,
la quantità di steroide è talmente bassa da considerare una ipotesi ridicola pensare che possa passare in circolo.
La seconda cosa che ha detto direi che, su un sito scientifico, non merita il minimo commento.

Saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 719XXX

Iscritto dal 2008
Molte grazie per il suo consulto! Riguardo al consiglio sull'alimentazione non mi era stato dato di certo dallo specialista ma volevo capire davvero se certe cose hanno un qualche valore. Proseguo la terapia con serenità!