Utente 132XXX
buongiorno avrei bisogno del vostro aiuto a marzo ho effettuato il cross linking per cheratocono al gemelli di roma a seguito di una visita di controllo mi hanno riscontrato un haze corneale che ad oggi con cortisone come flumetol 4 volta al giorno sembra vada un po meglio ma non e' sparito, insieme al flumetol la dott. dei gemelli mi ha prescitto bluyal a, ma premetto che sono di bari sono ritornata dal mio oculista che mi segue da tanti anni e mi ha sostituito il bluyal con li brunac in quanto la cornea superficiale risulta un po' graffiata e l'occhio appare sofferente ..sono molto preoccupata e vorrei sapere se l'haze andra' via e se voi ritenete giusto questo cambio di collirio oppure continuare con bluyal.. insomma sono un po' confusa poi mi hanno detto di non mettere ancore le lac rigide. quindi vado avanti con una sole lac all'occhio nn operato da due mesi e con gli occhiali non vedo nulla.. scusatemi se mi sono prolungata molto un'ultima domanda ma potri almeno andare al mare magari proteggiendo sempre l'occhio con grandi occhiali da sole con lenti scuse o dovro passare l estate chiusa dento casa?? grazie mille per la disponibilita'
[#1] dopo  
46841

Cancellato nel 2010
Carissima,
con la tecnica in oggetto effetti collaterali a breve-medio termine si sono rivelati rari e curabili, più frequente (oltre all'edema corneale, sempre presente in seguito alla disepitelizzazione) è appunto la formazione di haze, ovvero di un'aderenza opaca che può infastidire la visione, viene riscontrata perlopiù in pazienti che non rientrano perfettamente nei criteri elewttivi di scelta(strie di voigt evidenti, cicatrici ecc...) e che comunque può e deve essere curata.
Ci sono a volte periodi lunghi da attendere che arrivano a mesi ma sempre con una terapia mirata!!
Un caro saluto