Utente 107XXX
Buonasera.. gentilmente vi chiedo un consulto se gentilmente mi date un parere.. come ho già scritto tempo fa io e mio marito 24 anni io, 28 lui da poco più di un anno stiamo cercando una gravidanza dai primi esami fatti io risulto ovulare e sembra tutto apposto, mentre mio marito ha qualche problema vi riporto il primo spermiogramma:
astinenza: 4 giorni
volume: 2ml
concentrzion 68.000.000
num totale: 136.00.000
progr. rapida 5 a due ore 5
progr lenta 20 a due ore 20
oscillatori 15 2h 10
immobili 60 2h 65
vitalità test oseina 80 (>70%)
normali 31
anomalie testa 37
collo 13
cod 6
multiple 13
spermatogoni 1
spermatidi 1 su 100 osservati

l'andrologo gli ha prescritto una cura di proxeed ne ha prese 2 confezioni
questo era di febbraio dopo la cura l'ha rifatto 15 giorni fa, riporto il risultato
astinenza 3 gg
volume ml 1
ph: 8.2 (7.2-8.00)
concentraz per ml 23.000.000
numero totale 23.000.000
progr rapida 1h 0 2h 2
progr lenta 1h 25 2h 23
oscillatori15 20
immobili 60 55
test all'oseina 75 (>70)
normali 32
anom.testa 41
collo
12
coda 3
mutiple 12
spermtogoni-
spermatociti 3
spermatidi 3leucociti 0.2 x 10
l'andrologo gli ha già fatto un ecografia e una spermiocultura tutto negativo, vi chiedo un parere dato che per 15 gg l'andrologo è in ferie!! come fa ad essere peggiorato dopo la cura? la sera prima del'esame e il giorno precedente ha avuto delle erezioni ma senza orgasmo possono aver influito nel risultato? posso sperare di rimanere incinta in modo naturale o avrò possibilità solo con l'inseminazione? abbiamo sempre provato ad avere rapporti mirati ai gg dell'ovulazione ma purtroppo niente!! un ultima cosa ho letto che gli spermatociti e spermatidi sono spermatozoi in fase di maturazione è un buon segno se sono aumentati? vi ringrazio davvero di cuore se mi rispondete.. buone ferie!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Grasso
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Carissima,
ancora è presto per disperare, non sono passati nemmeno due anni dall'inizio dei tentativi!
La carnitina presente nell'integratore alimentare che il collega andrologo ti ha prescritto non può che aver fatto bene alla spermiogenesi (produzione degli spermatozooi) anche se i risultati dello spermiogramma non sono entusiasmanti.
Fai prendere ancora l'integratore alimentare a tuo marito, godetevi le ferie e andate a vista di controllo quando il vostro andrologo torna dalle vacanze.
Saluti ... e in bocca al lupo!
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio vivamente per aver risposto!!! mi vien da pensare che siccome fa l'autista quindi sempre seduto e con il caldo di adesso può ulteriormente aver peggiorato? chissà torni presto il fresco se è cosi perchè non vedo soluzioni.. in più non so se può centrare mangia poca verdura purtroppo.. incide? grazie ancora gentilissimo