Utente 169XXX
Gentili dottori, vorrei porgervi una domanda che potrà apparire banale ma alla quale non so trovare una risposta da sola. La mia domanda è la seguente:
una mia amica sostiene di essere vergine pur praticando frequentemente l'auto-masturbazione. E' possibile? E' corretta tale affermazione? Cioè dal punto di vista anatomico (non etico o morale...)è rimasto tutto come in origine?. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se la masturbazione è clitoridea, cioè esterna la verginità anatomica è conservata.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Dunque si può dire che anche l'utilizzo di assorbenti interni fa perdere la verginità ???
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Dipende dalla conformazione dell'imene.
[#4] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Rispondo pubblicamente all'utente 170021 che mi ha inviato un simpatico mess. privato:
Intendevo dire che tale comportamento è condannato dalla chiesa, dalla morale, dalla religione...e una volta compiuto, o anche se c'è stata la sola intenzione di compierlo, a prescindere dalla fine che fa l'imene, ti sei compromesso, non si torna più indietro e BRUCERAI TRA LE FIAMME DELL'INFERNO ! non servono apriscatole...
Cmq scherzi a parte mi sto rendendo conto che l'argomento verginità è estremamente futile e relativo. Tutto dipende dal proprio punto di vista, per alcuni è lecito masturbarsi, per (pochi) altri è un argomento scandaloso, un tabù, per molti è fonte di confusione.
Ad ogni modo ringrazio il Dott. che ha gentilmente risposto alla mia domanda davvero stupida a fronte delle gravi patologie e dei problemi esposti da altri utenti.
Grazie per l'attenzione.
[#5] dopo  
Dr.ssa Valeria Randone
60% attività
20% attualità
20% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2010
Cara ragazza,
la confusività correlata all'argomento verginità, che non mi sembra affatto futile, è correlata all'assenza di educazione sessuale, L'Italia è l'unico paese della comunità europea, dove non è obbligatoria l'educazione sessuale, questo prepara il terreno per confusioni, false ideologie, rapporti sessuali a rischio , malattie sessualmente trasmissibili e gravidanze indesiderate, oltre alle normali confusioni in merito.
Le sue domande relative alla sua amica, mi sembrano fondate e sane.
Si ricordi, che la " deflorazione" , nel nostro Sud, ha significatoi simbolici totalemte differenti.
Un caro saluto