Login | Registrati | Recupera password
0/0

Macchie rosse sulla pelle con bolle

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007

    Macchie rosse sulla pelle con bolle

    Gentilissimi Medici,
    avrei veramente bisogno del vostro aiuto in quanto da una settimana mi sono comparse delle macchie gonfie e rosse sulla pelle ed aumentano giorno per giorno insieme al bruciore da loro provocato.
    Al secondo giorno delle loro manifestazioni, mi sono recato dal medico curante facendoli vedere queste macchie che all'inizio avevo solo sul braccio sinistro e qualcuna su torace e viso, mi ha diagnosticato la possibilità di "sfoghi" dovuti a problemi intestinali, prescrivendomi fermenti lattici flortec 2 volte al giorno per 5, 6 giorni e magnesia bisurata in pastigle. Dopo qualche giorno non notando alcun beneficio le macchie continuano ad uscire su tutto il corpo e con maggior bruciore.
    Alcune di queste hanno come delle piccole bolle al centro della macchia con del liquido trasparente all'interno.
    Circa 6 ore fa sono andato da un dermatologo che mi ha diagnosticato che le macchie sono dovute sia a dei follicoli dovuti al caldo e sia a delle punture di insetti/zanzare. L'unica cosa che mi ha prescritto è una crema lenitiva o meglio osmin crema.
    Non riesco a capire innanzitutto la soluzione che le macchie son dovute al caldo, in quanto da quando sono nato questa è la prima volta che ho delle macchie del genere e non è che gli altri anni faceva meno caldo.
    Secondo, se mi avrà pizzicato una o due zanzare è molto anche perchè me ne sarei accorto se fossero state di più e comunque non mi spiego la continua uscita di queste macchie gonfie su tutto il corpo.
    Pensavo di provare a fare delle analisi del sangue ed un test allergico per vedere se risulto positivo a qualcosa visto che non avendo bisogno non l'ho mai fatto.

    Fiducioso in un vostro aiuto
    Vi ringrazio anticipatamente.



  2. #2
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007
    Vi allego inoltre delle foto del caso per cercare di essere maggiormente chiaro.

    Le foto sono ai link seguenti:

    ( Basta cliccare ai link sotto riportati e le immagini verrano visualizzate nel vostro browser. )

    1) http://img339.imageshack.us/my.php?image=p7210043cqa6.jpg

    2) http://img525.imageshack.us/my.php?image=p721003341hk2.jpg

    3) http://img225.imageshack.us/my.php?image=p721065042xf9.jpg

    4) http://img340.imageshack.us/my.php?image=kjuy1.jpg

    Le immagini le ho appena caricate sul server e dovrebbero essere visualizzabili senza nessun problema per 3, 4 giorni da ora. Se nel caso le visualizzaste dopo 3, 4 giorni dalla mia immissione potrebbero non più essere visualizzate, quindi se così fosse segnalatemelo che le reinserisco.

    Vi ringrazio.



  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007
    Vi prego rispondete è urgente.



  4. #4
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2007
    Sabato notte il medico della guardia medica ha diagnosticato un'orticaria e detto di prendere degli antistaminici. In questi giorni ho notato che anche le mie sorelle hanno le stesse macchie e sintomi anche se in maniera poco più lieve. Ieri mattina sono andato dal medico curante e mi ha detto prescritto il cortisone o meglio medrol 20cpr div 16mg, e di prenderne una al giorno per 6 giorni e metà per altri 6 giorni, intanto le mie sorelle questa mattina si sono recate da un altro dermatologo che ha diagnosticato che le macchie son dovute agli acari. Ora questa mattina dopo quelle poche ore che son riuscito a dormire mi sono svegliato con 40 nuove macchie sotto il collo. E' da 10 giorni che vado avanti così e sono sinceramente stanco.
    Voi cosa ne dite? Cosa potrebbe essere? Cosa potrei fare per avere una sicurezza al 100% su cosa è? Ci sono degli esami mirati che potrei fare? E' il caso di rivolgermi ad un allergologo al posto di un dermatologo?
    Vi ringrazio per l'attenzione.



  5. #5
    professionista non più iscritto (id: 38865)
    Ci descriva l'evoluzione di queste macchie. Soprattutto e' utile sapere se le prime comparse 10 giorni fa si sono asciugate formando una piccola crosticina. Potrebbe infatti trattarsi anche di una forma di varicella, che dopo un’incubazione di circa 2 settimane, si manifesta con un esantema cutaneo piccole papule pruriginose che compaiono a ondate successive su testa, tronco, viso e arti, per evolvere in vescicole, poi in pustole e quindi in croste destinate a cadere. Ne ridiscuta con il suo medico di famiglia, in quanto nei casi dubbi la terapia cortisonica sarebbe da evitare.
    Cordiali saluti


Discussioni Simili

  1. Sensazioni strane!
    in Medicina generale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17/09/2007, 09:17
  2. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11/04/2007, 20:52
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03/01/2009, 05:33
  4. Bruciature acqua bollente
    in Medicina generale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22/02/2009, 11:37
  5. Ulcere spontanee ai pollici
    in Medicina generale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 18/03/2009, 12:34
ultima modifica:  14/10/2014 - 0,13        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896