Utente 170XXX
Gent. Dott.re,
è la prima volta che scrivo per un consulto, in condizioni normali mi sarei recata dal medico di base ma al momento sono all'estero e in poche settimane doverò affrontare un viaggio/vacanza molto stressante fisicamente e tornerò in Italia solo dopo qualche mese. Premetto che sono una persona in buona salute, non ho mai avuto nulla di "grave" ne ho allergie (presumibilmente). L'unico problema è insorto un anno fa, con ragadi anali, senza un apparente motivo, purtroppo non ho mai curato questa malattia perchè forse sottovalutata dalla lieve entità. Il problema che ho avuto si è manifestato in questi giorni e concerne la perenne secchezza delle fauci e delle labbra, bevo molto (anche se normalemente sono una persona che beve poco), sento lo stimolo della sete ma non riesco a dissetarmi e sopratutto appena bevo devo urinare tutto quello che ho bevuto nel giro di pochi minuti. A questi sintomi fastidiosi si è aggravato il problema delle ragadi con dolori molto intensi. Mi chiedo se può essere un sintomo legato all'attività renale e se nel caso sono pronta ad affrontare fisicamente un periodo stressante. L'unica variazione alimentare che ho apportato alla mia alimentazione è stata la radice dello zenzero, che ho utilizzato per curarmi da un raffreddore ma ne ho abusato. Vorrei sapere quindi se può darmi qualche consiglio su quello che può essere, o cosa dovrei mangiare o evitare di mangiare, la preoccupazione che è non è dovuta tanto dalle mie condizioni attuali ma dal fatto che nel posto dove andrò le cure sanitarie sono praticamente nulle. Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

riconsideri la sua decisione di partire per un posto dove le cure sono nulle prima di aver chiarito la situazione.
Posto che non prende farmaci, le consiglierei di eseguire in prima istanza dei banali esami del sangue che comprendono la funzione renale e la glicemia, ed un esame delle urine standard.

Cordiali saluti,