Utente 170XXX
Buongiorno

Da venerdì ho un fortissimo dolore alla nuca (parte sinistra altezza dell'orecchio). Il dolore si presenta sotto forma di fitte continue in concomitanza con i battiti del cuore. mi era già capitato qualche mese fa e visto che io soffro di pressione alta (di solito è sempre 80-90min / 140-150max) ho subito misurato la pressione che infatti subito dopo la fitta di dolore era (110 - 170) mi sono steso sul letto e il dolore è andata diminuendo fino a scomparire il giorno dopo. Da quel giorno non è più successo ho tenuto sotto controllo la pressione per un mese, e mi sono accertato che non ho avuto più sbalzi di quel tipo, la mattina ce l'ho normale la sera un pò alta come ho scritto sopra, ma entrambi i miei genitori soffrono di pressione alta e dopo un consulto medico mi è stato detto che non è preoccupante la cosa) Venerdì scorso è successa la stessa cosa, solo che il dolore non è più sparito. è continuo tutta la giornata e se mi stendo o alzo la testa al cielo aumenta. ho provato la pressione 2 sere diverse ed è nei miei standard (85-145) e (79-139), sono anche andato al pronto soccorso e in effetti quella sera (che il dolore era più acuto) la pressione era (100-160) mi hanno fatto una flebo di perfalgan ma dopo che gli ho detto che il mal di testa non era passato hanno etichettato il doloro come "muscolare". per la gioranta di ieri il dolore era sempre presente, ma molto attenuato ma ieri sera mentre avevo un rapporto con la mia ragazza (e presumo che in queste circostanze ci sia un aumento della pressione) il dolore alla nuca è quasi diventato insopportabile sembrava che mi esplodesse con i battiti del cuore. il dolore è andato avanti per tutta la notte, non riuscivo a stare sdraiato. Questa mattina va un pò meglio da quando mi sono messo in piedi. Oggi conto di tornare al pronto soccorso. Spero anche voi sperti possiate darmi qualche consiglio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve eseguire una TAc del cervello. Cordialita' Cecchini