Utente 173XXX
Salve, vorrei sottoporrere il mio problema. E' da circa 10mesi che soffro di un dolore del collo, nella parte cervicale e tutto ciò mi porta un mal ditesta concentrato alle tempie e alla fronte. E' un dolore continuo che va avanti da più di 10 mesi, gli antidolorifici fanno il suo dovere per 2-3 ore, poi ritorna di nuovo. Il mal di collo mi rende sempre nervosa, ho fatto una radiografia della vertebra cerebrale e quella lombare, e mi hanno detto solo che ho la quinta vertebra del collo molto appuntita e una delle vertrebre lombare altretanto appuntita, ma nient'altro. Primo ho sofferto di un anemia, e da quando avevo cominciato a prendere il ferro (ferrograd), ho cominciato ad avere problemi al collo e dolore ai muscoli, specialmente ai legamenti di tutte le oss.Adesso non sono più anemica, l'emoglobina del sangu era 8, adesso è 12.4, cioè normale penso, e l'anemia non veniva dal malnutrizionamento, ma solo dal ciclo mestruale che è sempre stato abbondante, e che immettevo il ferro fuori e non riuscivo a rimpiazzarlo col cibo. Adesso è da più di un mese che ho la febbre sempre a 37,4 e ho i sensi del vomito appena comincia a mangiare, poi passa dopo qualche minuto,ma ho vomitato almeno una volta in ongi 2 giorni durante questo mese, e quando parlo di mese, intendo queste ultime 4 settimane. La febbre mi spaventa perchè di solito quando sta sempre a 37 vuol dire che c'è qualche infezione da qualche parte. Siccome ho sofferto anche di colica renale, mi sono controllata, ma niente, tutto a posto. Vi prego datemi qualche consiglio perchè il mal di testa non lo sopporto più, non mi lascia essere tranquilla, il mal di collo mi rende ongi secondo nervosa, persino quando dormo non riesco ad essere tranquilla e tutto ciò mi porta anche a dormir poco. Pensavo che sarebbe passato tutto col tempo, e non mi sono preoccupata, ma il mal di testa e il collo continuano da più di 10 mesi, la febbre e il vomito da quasi un mese. Non so cosa fare,sono andata dal dottore, ma mi ha detto solo di evitare i latticidi, perchè ha visto che avevo troppa aria nello stomaco e nel sistema digestivo. Ma non sono i latticidi che mi danno i problemi. Vi prego datemi qualche consiglio, forse è una spiegazione molto confusa della mia situazione e ci sono tanti sintomi di diversa natura, ma sono questi i disturbi che ho. Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità, e CORDIALI SALUTI
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
capisco la sua preoccupazione, non deve essere semplice patire per mesi senza trovare una soluzione. Vorrei, se possibile, alcune informazioni: ha esguito analisi del sangue e se si quali, ha problemi all'articolazione temporo -mandibolare, ha delle intoleranze alimentari?
In attesa di una sua risposta , le invio cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2010
Ringrazio per la vostra risposta e per le vostre domande che rispondo con tanto piacere. Oggi sono andata a fare il prelievo totale del sangue, e mi hanno detto di fare l'analisi completa dell'urina e l'analisi dell'urinocoltura mi sa che si chiamava. Cmq riguardo ai problemi d'articolazione temporo-mandibolare ho avuto problemi durante tutto il tempo, specialmente quando mi fa male la testa. Le tempie battono forte, e sento come se qualcosa mi stesse stringendo per le mascelle. Ma quando il mal di testa diminuisce, anche il dolore temporo-mandibolare altretanto. Per quanto riguarda le intoleranze alimentari, prima non mi dava fastidio niente, solo il latte qualche volta mi faceva sentire un pò gonfia. Ma niente di che. In questi giorni ho eliminiato tutto ciò che mi faceva sentire acidità allo stomaco, come pomodoro, caffe, succhi di frutta che alta acidità.Cmq, quando mangio, sento il senso del vomito, e smetto subito di mangiare. Il fatto è che sono dimagrita tantissimo. Ad agosto pesavo sui 43-44kg, adesso invece sono arrivata a 39,7 kg. E questo che non mi piace. Ma in questi ultimi giorni mi sento un pò meglio. Cmq, Lei cosa pensa che sia? La febbricola continua.
In attesa della sua risposta,
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
aspetti ir isultati delle analisi e me le invii. Potrebbe esserci un problema di intolleranza al glutine, a qualche alimento. Per quanto riguarda l'articolazione temporo -mandibolare andrebbe vista se coesiste anche una sublussazione, che può provocare cefalee frequenti, rigidità ai muscoli del collo ecc.Ha problemi di carie?Ha fatto una buona visita internistica? Rimango in attesa del risultato delle analisi.
Cordiali saluti.