Utente 910XXX
Buongiorno, dovendo aumentare un pochino la gradazione dei miei occhiali, sono andata dopo ovviamente visita oculistica a rifare gli occhiali, e con molto stupore mi e' stato detto che ho portato occhiali per piu di 2 anni centrati a 65 invece che a 58 mia distanza reale.
Cortesemente chiedo puo' aver effettuato danni ?
Ora cosa sarebbe meglio acquistare un occhiale centrato subito alla mia distanza reale o avvicinarmi col tempo scalando?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, la tolleranza della decentratura delle lenti è molto soggettiva, a volte il paziente non tollera un errore di 2 mm a volte non si accorge di errori maggiori anche di 5-6 mm, molto dipende dal tipo di difetto, fastidi maggiori per astigmatismi, minori per lenti sferiche. Non ha fatto danni, aggiorni senz'altro la centratura così come è la sua distanza interpupillare.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 910XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio,sicuramente ci sara' un po di fastidio a tornare alla mia reale centratura, l'importante e non avere recato danni .
Le lenti che uso sono sferiche per miopia , e solo un leggerissimo astigmatismo ad un occhio (0,75), forse per questo ho tollerato portarle.
Un altro quesito le chiedo:
In casa ho occhiali un po piu bassi di poco (0,50) tipo io ho - 4 , questi sono 3,50 ad occhio, che userei per stare al pc o leggere, con distanza Pd 60
E gli occhiali che andro' a fare saranno pienamente corrette a Pd 58 che usero' per uscire .
Non ci sara' problema a togliere e mettere un tipo o l'altro ?
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Credo che a 32 anni sia meglio portare un unica correzione si per lontano che per vicino.
cordialità