Utente 175XXX

Gentili Dottori,

Premettendo che sono un soggetto allergico, e che da un anno uso Kovinal spray due volte al giorno per curare questa mia allergia, da qualche settimana, oltre la solita neovascolarizzazione dovuta anche all'utilizzo delle lenti a contatto, avverto prurito e fastidio in particolar modo all'occhio sinistro.
Un primo oculista, quando il prurito era ancora scarso mi aveva consigliato una cura di ketofil e aerius, ma senza risultati davvero concreti.
Un secondo oculista mi ha, senza particolari esami, detto che si tratta di congiuntivite allergica e mi ha prescritto una cura a base di visucloben per 15 giorni.
Ad oggi sono 3 giorni che utilizzo questo collirio ma, oltre ad aver eliminato una piccola pallina di secrezione, non mi ha portato grandi risultati. Mi sembra di avere gli occhi più appiccicaticci al mattino.
Ben presto incontrerò il Dr. Pascotto ma intanto cosa posso fare? continuo ad utilizzarlo? Per entrambi gli occhi? Posso abbinare delle lacrime artificiali?In tal caso vanno bene le TSP 0,5?
Attendo Vostre risposte.

Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, 3 giorni sono pochi, continui la terapia in attesa della visita con il Dr. Pascotto, può usare anche le lacrime artificiali che ha.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la rapida risposta. Quindi è irrilevante il fatto che sento maggior fastidio al mattino e secchezza durante il giorno?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
credo di si.
cordialità