Utente 144XXX
buongiorno sono stefania da qualche gg sento delle extrasistole tutti i giorni non molto pesanti ma fastidiose poiche si sente un battito mancare. non le sento quando sono agitatissima e quando faccio sforzi ma dopo qualche volta ma tutti i gg siccome ho iniziato una cura con eutirox per tiroidite cronica autoimmune e sono celiaca ho fatto le analisi e risultano tshj 2. ft3 1.0 ft4 3.44 tutti nei limiti. l endocrinologa mi ha detto che una è la tiroide e poi mha detto se sono ansiosa. moltissimo specie da quando sento queste extrasistole(avute altre voltee in vari episodi). mi ha dato un mesetto xanax ho ncominc. subito con una sola, mi ha detto la dose minima144170. secondo lei attenuera le estrasistole anche se non fortissime e puo essere la tiroide anche se ora fanno bene le anal?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Stefania,
le extrasistoli isolate, sebbene fastidiose per il paziente, non rivestono particolare rilevanza clinica.
L'ansia e la terapia con eutirox possono entrambe agevolare la comparsa e la percezione di questi innocui battiti anomali, per i quali non è necessaria alcuna terapia specifica.
Cordiali saluti