Utente 103XXX
Salve, il mio ragazzo nel mese di aprile si è sottoposto ad un
intervento con il laser (PRK) per ridurre l'astigmatismo conseguente al
trapianto di cornea perchè affetto da cheratocono. Ha subito il trapianto
parecchi anni fà.
Qual' è il recupero post-operatorio? Sono molto preoccupata. Il suo Prof.
fino a due mesi fà dopo i normali controlli, disse che stava migliorando ed
tutto era andato nel migliore dei modi. Ieri è andato e gli disse che
l'epitelio ad un occhio non si è ancora formato. Io mi chiedo a distanza di
tutti questi mesi è normale? Io penso di no. Ha spesso gli occhi rossi ed ha
usato il cortisono per due settimane, inizialmente usava gli antibiotici adesso
sta usando lacrime artificiali.
Apetto una Vostra risposta e tutte le informazioni possibile.
Vi ringrazio per la Vostra disponibilità.
Distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buongiorno, il recupero post operatorio deve chiederlo al chirurgo che l'ha operato, non c'è una normalità standardizzata ogni intervento specie in questi casi è un caso a se, faccia la terapia ed i controlli previsti ed abbia pazienza.

cordialmente