Registrati | Recupera password
0/0

Si può rimanere incinta dopo la fine del ciclo?

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010

    Si può rimanere incinta dopo la fine del ciclo?

    Allora mi sono iniziate le mestruazioni il 24 ottobre (come ogni mese mi sono arrivate con 2 giorni di ritardo..e come ogni mese..mi sono durate 5/6 giorni)..ieri, 2 novembre, ho avuto un rapporto non protetto col mio ragazzo..a fine rapporto ha detto che ha paura di essere "venuto" dentro prima di uscire. Cioè, spiego meglio, era un rapporto a coito interrotto, solo che uscendo, ha detto che c'è la probabilità che gli sia uscita una minima quantità anche all'interno della vagina..appunto, quando stava uscendo, per eiaculare. Ho provato a sentire la farmacista, e mi ha detto che non sono "a rischio"..perchè il ciclo è finito da 5giorni..e il periodo fertile è il 14° dall'inizio del ciclo..quindi dato che mi è iniziato il 24..ieri non ero in periodo fertile perchè appunto era il decimo giorno dall'inizio del ciclo. Rischio una gravidanza? Potrei essere incinta? Grazie mille



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 378 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Non esistono giorni che possono essere considerati "sicuri". Sono documentate ovulazioni per ogni giorno del ciclo, pertanto se vi sono dubbi sull'eiaculazione il rapporto deve essere considerato a rischio.


    Dr. Agostino Menditto
    Specialista in Ginecologia e Ostetricia
    www.menditto.it

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Ok..e quindi è probabile che sia incinta anche se non avevo l'ovulazione, mi era finito da poco il ciclo, e la quantità di sperma era minima (se c'è)..E poi una domanda sul test di gravidanza..quando lo posso fare? cioè quanti giorni dopo il rapporto lo posso fare? Grazie



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 378 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Non ho detto che è probabile che sia incinta. Il punto è che al decimo giorno le probabilità di un'ovulazione non sono basse (quindi non possiamo sapere se c'è stata o meno).
    Riguardo al liquido seminale è lei che ha detto che il suo ragazzo ha dubbi, quindi anche in questo caso non si può sapere se e quanto ne è fuoriuscito.
    In ogni caso la certezza si può avere solo con una beta HCG da praticare non prima di 15 giorni dal rapporto a rischio.
    Per i prossimi cicli consiglio utilizzare metodi contraccettivi in maniera da vivere con più serenità la vita sessuale.

    Cordiali saluti,


    Dr. Agostino Menditto
    Specialista in Ginecologia e Ostetricia
    www.menditto.it

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Grazie mille..ma per esempio il test quanti giorni dopo il rapporto lo posso fare? e, per la sua esperienza, sapendo quello che ho scritto, sono tanto a rischio?



  6. #6
    Indice di partecipazione al sito: 378 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Realisticamente, in base a quanto riporta, non credo che sia incinta. Per il test della farmacia devono passare più di 20 giorni, ma la beta HCG è molto più attendibile, soprattutto sul breve intervallo.


    Dr. Agostino Menditto
    Specialista in Ginecologia e Ostetricia
    www.menditto.it

  7. #7
    Utente donna
    Iscritto dal
    2010
    Grazie mille..ultima domanda..(mi scusi ma sono preoccupata).. ora a 12/13 giorni dall'inizio del ciclo..ho l'ovulazione (come,appunto, dovrebbe essere).. avendo l'ovulazione posso comunque essere rimasta incinta?



  8. #8
    Indice di partecipazione al sito: 378 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2009
    Il punto è che i sintomi soggettivi di ovulazione possono anche essere confondenti e soprattutto non possono essere attendibili quando si pone una domanda per la quale si richiede una risposta che dia certezza.

    Le ribadisco che realisticamente non ritengo che lei sia incinta, ma se vuole la certezza la può ottenere solo da una beta HCG.


    Dr. Agostino Menditto
    Specialista in Ginecologia e Ostetricia
    www.menditto.it


Discussioni Simili

  1. Ansia e ovulazione
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03/11/2010, 20:22
  2. Test gravidanza.
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03/11/2010, 09:06
  3. Ritardo cilco mestruale
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/11/2010, 09:17
  4. Due test negativi
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/11/2010, 16:40
  5. Una scarsa ovulazione
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05/11/2010, 21:19
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,17        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896