Utente 183XXX
Buongiorno,
Circa 5 anni fa il mio medico allergologo ha riscontrato con test braccio e sangue una leggera allergia agli acari che allora si era manifestata con il solo gonfiore del sopracciglio dell'occhio destro al risveglio mattutino (durante il sonno l'occhio destro era generalmente a contatto con il cuscino). 4 anni fa mi sono trasferito in una casa storica con travi portanti e mattoncini a vista dove credo la qualità dell'aria non sia delle migliori. Da quel momento ho iniziato a svegliarmi tutte le mattine molto stanco nonostante un sonno costante e ininterrotto ed una media di 6-7 ore di sonno per notte. La stanchezza al risveglio aumenta quando dormo in hotel, cosa che faccio in media 2-3 giorni a settimana per il mio lavoro, o in camere con moquette o materassi datati. La mattina mi sveglio anche con occhi rossi e occhiaie più o meno pronunciate e naso più o meno chiuso a seconda di dove dormo. Durante il giorno soffro quindi di una costante sonnolenza, debolezza e forte difficoltá di concentrazione. Ho comprato rivestimenti antiacaro per il letto, adottato i vari provvedimenti consigliati contro gli acari e fatto terapia con antistaminici e spray cortisonici. Nessun miglioramento significativo. Ho provato medicamenti omeopatici per 2 mesi senza miglioramenti. L'unica cosa che mi fa notevolmente star meglio sono pastiglie di 50mg di cortisone/giorno che prendo per brevi periodi dietro controllo medico e solo quando veramente necessario. Chiaramente non può essere una soluzione duratura. Mi è capitato molto raramente di dormire bene in ambienti puliti con pareti ripitturate e pavimenti in parquet. Il mio allergologo trova strano che un'allergia lieve possa dare un disturbo notturno così forte. Ma altre analisi fatte da un anno a questa parte (capacità di respirazione e polmoni, analisi sangue approfondite incl. tiroide, visita ottorino per stato meccanico vie respiratorie, saturimetria, polisonnografia, neurologia) hanno dato sin qui esito negativo.

È possibile che la sola allergia agli acari provochi un disturbo così forte durante la notte?

Chiedo un Vostro gentile parere e consiglio per risolvere il mio problema che è ormai diventato insopportabile.

Grazie. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Credo che sia poco probabile perchè i sintomi iniziano a livello degli occhi, del naso, dei polmone e a livello cutaneo. Ci possono essere disturbi del sonno ma sotto forma di risvegli e difficoltà respiratoria e non "solo" stanchezza al mattino. Visto anche che questi disturbi compaiono in ambienti differenti penso che sia piuttosto un problema di rilassarsi o simile.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
Buonasera Dottore e grazie della Sua risposta.

Ma allora come si spiega il fatto che comunque noto una reazione allergica al risveglio ossia occhi rossi e gonfi, occhiaie e naso chiuso e che quando dormo in ambienti polverosi o poco aerati al risveglio sono stanchissimo?

Quando prendo la pastiglia di cortisone di mattina, la mattina dopo al risveglio mi sento riposato. Non è questo effetto benefico conferma del fatto che l'allergia è la causa del mio male?

Grazie per il Suo gentile aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Probabilmente esiste una componente allergica ma non credo che sia così forte e poi i sintomi in posti diversi. Il cortisone fà spesso miracoli perchè è un antinfiammatorio aspecifico e quindi risolve tanti problemi e non solo quelli allergici.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
La Sua è la stessa opinione del mio medico allergologo. Continuerò con le analisi alla ricerca di altre possibili cause. Ha qualche consiglio da darmi magari derivante da esperienze con pazienti aventi disturbi simili al mio?
Grazie molte. Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Purtroppo non ho avuto casi simili e non farei in questo momento ulteriori accertamenti.
Cordiali saluti