Utente 184XXX
Gentili Dottori,
ho già posttao la mia richiesta nella sezione ematologia,dove mi ha fornito risposte esaurienti il Dottor Baraldi,tranquillizandomi,tuttavia vorrei anche un secondo parere.Tre anni e mezzo fa ,per errore ho utilizzato lo spazzolino da denti del ragazzo della mia compagna di stanza(abituata a cambiare spesso patners e a non usare precauzioni).Io l'ho usato prima di lui,quindi il suo ultimo utilizzo risale a diverse ore prima.Sullo spazzolino non erano presenti che ricordi tracce di sangue e comunque io ho l'abitudine di sciacquarlo sempre prima di ogni utilizzo sotto l'acqua.Credete che debba preoccuparmi per un eventuale contagio da hiv?
In attesa di risposta,Vi ringrazio e Vi porgo
Distinti Saluti
[#1] dopo  
Dr. Giacomo Sarzo
24% attività
0% attualità
8% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Buona sera è molto poco frequente questo tipo di contagio ma non impossibile specialmente se questa pratica di usare lo spazzolino di una seconda persona viene da lei eseguita spesso, questo perchè il virus non resiste all'ambiente esterno. Tuttavia può togliersi ogni dubbio eseguendo un semplice test ematico, io al suo posto lo farei piuttosto di rimanere con questo dubbio per anni.
Cordialmente
Dr Sarzo G
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottor Sarzo,La ringrazio per il Suo intervento.volevo precisare che lo spazzolino l'ho usato una sola volta,per errore ovviamente perchè lo avevamo uguale(non è mia abitudine usare gli spazzolini di altri) e molto tempo dopo.ho anche chiamato il numero verde aids dove mi hanno spiegato che avrebbe dovuto essere ricoperto di sangue e lui avrebbe dovuto passarmelo nell'immediato.la Sua risposta di una possibile eventualitá mi mette molto in ansia rispetto alle precedenti rassicurazioni,secondo Lei potrei aver rischiato davvero nel mio caso? cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giacomo Sarzo
24% attività
0% attualità
8% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Secondo me e' molto poco probabile pero' ad ogni buon conto piuttosto di avere il dubbio meglio fare il test
cordialmente