Utente 919XXX
Egregi Dottori,

soffro di una faringite cronica ipertrofica e, credo anche a causa della mia patologia, faccio molta fatica a tollerare il fumo passivo (sento la gola e la trachea molto irritata in presenza di fumo di sigaretta).
Io non sono una fumatrice ma purtroppo vivo con familiari forti fumatori quindi molte ore della mia giornata le trascorro respirando parecchio fumo passivo.
Esiste qualche soluzione omeopatica in grado di aiutarmi a depurare gola e bronchi? Ho sentito parlare di Crescione (succo) oppure di Fumaria (succo).
Cosa ne pensate? Ringrazio da subito chiunque desideri rispondermi e qualsiasi consiglio è ben accetto..
Colgo l'occasione per augurare un sereno e positivo 2011.

M.
[#1] dopo  
Dr. Sandro Morelli
28% attività
4% attualità
16% socialità
VELLETRI (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
La sua patologia, per quanto possa sembrar banale non è curabile via internet. Sicuramente il fumo passivo è quasi come fumare, ne ho viste tante di radiografie compromesse in soggetti non fumatori con mariti e figli che fumano in casa. Dica a chi fuma di USCIRE! Con il fumo si muore!
Un piccolo consiglio omeopatico, ma le ripeto, è un semplice consiglio visto la problematica. Prenda mercurius solubilis e kali bichromicum a bassa diluizione. Chieda al farmacista le spiegherà più dettagliatamente.
[#2] dopo  
Utente 919XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille Dottor Morelli per la sua risposta.
Mi è stato davvero di grande aiuto.

Buona giornata e grazie ancora!

M.