Utente 188XXX
Gentile staff MedicItalia,

mi sono sottoposto questa mattina ad un prelievo di sangue presso un centro MST, in quanto circa tre mesi fa ho avuto un rapporto solo parzialmente protetto (penetrativo protetto con preservativo, il resto del rapporto non protetto) con una persona che si è rivelata essere sieropositiva.
Ho spiegato al personale medico le motivazioni che mi hanno spinto a ritenere possibile il contagio e mi hanno risposto che i rischi sono tuttavia contenuti. Il fatto è che nonostante ne abbia parlato sia con personale medico sia con amici sono in uno stato psicologico davvero difficile: l'ansia e il terrore per un eventuale risultato positivo mi rendono difficile dormire e mangiare, mi sento spossato e ho difficoltà addirittura a digerire. Al ritiro dei risultati del test mancano 9 giorni, cosa posso fare per calmare l'ansia?
Ringrazio anticipatamente per la disponibilità e mi complimento per
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

è possibile precisare il tipo di rapporto (se anale attivo o passivo o vaginale) e per quanto tempo è rimasto senza protezione del profilattico?
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
E' stato di tipo anale attivo avvenuto in modo completamente protetto (il preservativo è stato indossato dall'inizio alla fine del rapporto) al quale però è seguita la stimolazione digitale sempre anale senza protezioni per le dita. Non erano presenti tagli, ma ho il vizio di mangiarmi le unghie. Quando ho estratto le dita ho notato la presenza di umori anali.
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
con questa modalità il rischio di contagio è stato abbastanza basso, quasi zero. Ad ogni buon conto, è modalità da evitare, almeno per prudenza.
Vedrà che il test che si appresta a ritirare sarà negativo.

http://www.medico-legale.it/sesso_aids.html
http://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/516-rapporti-sessuali-aids-misurare-rischio.html

http://www.medico-legale.it/aids_MTS.html
http://www.medicitalia.it/minforma/igiene-e-medicina-preventiva/517-aids-dintorni-malattie-trasmissione-sessuale-mts.html

Ci tenga al corrente, se lo desidera (e non trascuri mai di mettere il profilattico, anche nei rapporti orali sia attivi che passivi).

Buona serata


[#4] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore per l'interesse e il conforto, la aggiornerò non appena entrerò in possesso dei risultati. Buona serata anche a lei!
[#5] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottor Corcelli sono felice di comunicarle che oggi ho ritirato i risultati dei test e sono tutti negativi! Grazie del supporto!
[#6] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
...negativo, proprio come le avevo previsto!
"Vedrà che il test che si appresta a ritirare sarà negativo".

Continui pure ad usare il profilattico, anche nei rapporti orali passivi dove il rischio è più basso.
Conviene anche usare una protezione nella digitazione anale, perchè la prudenza non è mai troppa.

Bene così, ci contatti pure quando vuole e buona serata.