Utente 188XXX
Tre giorni fa, complice una mancanza di controllo totale legata ad una situazione di stress, ho consumato una colazione dall'apporto calorico e, sopratutto, glicemico, sconsiderato: una fetta di torta di mele, una di torta al cioccolato, una di crostata all'albicocca, sei fette biscottate cariche di marmellata zuccherata, una tazza abbondante di latte con cereali al cioccolato, due frollini al burro fatti in casa e due mele. Il mio valore medio della glicemia si attesta attorno a 0.90 gr/l. L'incremento sicuramente determinato dall'episodio descritto necessita di una dieta particolare nei giorni successivi, al di là dell'ovvia moderazione nel consumo di dolci? Ho il terrore, sicuramente determinato da una buona dose di ignoranza in materia, di contrarre il diabete in assenza di una dieta specifica, per quanto le mie analisi non abbiano mai dato adito ad un dubbio simile.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
12% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Stia pure tranquillo: visto che le analisi eseguite in precedenza sono normali, la Sua glicemia attuale è sicuramente rientrata nella norma.
Il diabete non "si contrae" mangiando molti zuccheri!
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 188XXX

Iscritto dal 2011
Anche se con un in ritardo imperdonabile, La ringrazio molto, dottore. Purtroppo ammetto, data la mia ignoranza in materia, di esprimere dubbi spesso privi di ogni fondamento scientifico.
Distinti saluti.