Utente 698XXX
salve volevo presentermi il mio caso c'è mio figlio che ha una lieve deformaazione "petto carenato" ho provato a convincerlo a non sottoporsi all'intervento ma è maggiorenne e non ne vuole sapere di non farlo ora ha fatto una visita chirurgica toracica al policlinico di bari, gli hanno prescritto ecg, ecocaediogramma e tac torace, volevo sapere è un intervento pericoloso? al policlinico d bari ne hanno fatti di questi interventi, a cosa si va incontro con questo tipo di intervento? si potranno avere problemi per gli organi interni? per me quello di mio figlio è diventato un problema psicologico, si vede storto e per nascondere il difetto si incurva in avanti, quindi se proprio deve farlo vorrei affidarmi ad un centro specializzato per questo tipo di intervento grazie.
[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
l'intervento è a basso rischio. In genere si posiziona una sbarra di metallo sotto lo sterno tramite due piccole incisioni, sotto controllo toracoscopico. Non sempre è necessario eseguire una sternotomia.
Molti centri cardiochirurgici sanno trattare il petto carenato. Le consiglierei anche di venire a Torino, ma forse siamo troppo lontani...
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 698XXX

Iscritto dal 2008
grazie ma perchè una barra metallica sotto lo sterno per un petto sporgente solo nella parte inferiore in pratica le ultime costole, la parte terminale dello sterno, non è incavato è solo un pochino sporgente, per quanto riguarda la distanza non è un problema tutto sta ad organizzare visto che gli esami sono quasi pronti dovrei terminarli i primi di febraio, si tratterebbe di riuscire a venire una sola volta e fare tutto sapere i tempi per l'intervento e la riabilitazione, per poter ripartire tranquilli in caso di complicazioni a 1000 KM quello sarebbe un problema, grazie mille