Utente 153XXX
SALVE GENTILI DOTTORI, VORREI UN VOSTRO PARERE CIRCA LA MIA SITUAZIONE. HO 32ANNI, SONO 2 ANNI E MEZZO CHE CON MIA MOGLIE CERCHIAMO UNA GRAVIDANZA, IL 1°spermiogr HA UN RISULTATO DI 22ml DI SPERMATOZOI E CON INDICE DI MOTILITA' PROGRESSIVA MA STENTATA,IL GINECOLOGO DI MIA MOGLIE DICE CHE NON E' MALE E QUINDI NON FACCIO ALTRO.
LUGLIO (2010) RIPETO LO SPERMIOGRAMMA CON RISULTATO 15ml, MI RECO DA UN ANDROLOGO (MIA 1° VISITA) MI DICE CHE SECONDO LUI HO UN VARICOCELE DI 2°GRADO, MI PRESCRIVE ANALISI ORMONALI E BIOARGININA 2 AL GIORNO PER 2 MESI. LE ANALISI ORMONALI TUTTO OK, RIPETO QUINDI A SETTEMBRE LO SPERMIOGRAMMA RISULTATO 18 ml, L'ANDROLOGO MI DICE CHE VA TUTTO BENE LE ANALISI SONO BUONE.

ORA IL MIO PROBLEMA E' CHE, DA OTTOBRE NON PRENDO PIU BIOARGININA, MIA MOGLIE IL 13 GENNAIO TRAMITE UN CENTRO P.M.A. DI NAPOLI, SI E' SOTTOPOSTA AD UNA INSEMINAZIONE INTRAUTERINA, SOLO CHE IL MIO SPERMIOGRAMMA NON E' STATO BUONO, 10ml di spermatozoi IL GINECOLOGO DEL REPARTO HA ESEGUITO COMUNQUE LA TECNICA ANCHE SE NON CI HA DATO SPERANZE, MI HA PRESCRITTO SPERGIN FORTE BUSTINE PER 20 GIORNI,DICENDOCI CHE PASSEREMO AD UN ICSI.

AVREI ANCHE UN ALTRO PROBLEMA E' DA UN PAIO DI MESI CHE HO PROBLEMI AD AVERE RAPPORTI, EIACULAZIONE PRECOCE E PROBLEMI DI EREZIONE, SECONDO LEI QUESTO PROBLEMA E' LEGATO AL MIO PESSIMO SPERMIOGRAMMA, POTREBBE ESSERE VARICOCELE ?

LA RINGRAZIO INFINITAMENTE, BUONA GIORNATA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

la sua storia sembra una storia "classica" desiderio di fertilità, esame seminale così-così, terapie che sostanzialmente non possono modificarlo o migliorarlo, per arrivare alla ICSI, che indubbiamente potrebbe essere la soluzione definitiva del vostro desiderio di avere una prole.
Spesso qaundo un maschio vive un periodo di problemi connessi alla fertilità potrebbe avere erezioni meno brillanti e rapporti meno soddisfacenti.
Se la cosa le o vi crea problemi ne parli con un andrologo ( a napoli ce ne sono, che lavorano anche nel nostro sito)
cari saluti