Utente 224XXX
Gentile staff,

sono uno studente di medicina ormai al 4 anno e dando un occhio alle analisi di mio padre (le ha fatte prima di sottoporsi ad un intervento per fibrolipoma sottocutaneo nella regione del collo, a sinistra del laringe) ho riscontrato livelli bassi di albumina (a cui è associata una calcemia bassa) e livelli lievemente aumentati di LDH. Il quadro lipidico è buono, non c'è proteinuria nè glicemia alterata.

Può rientrare in un quadro di sindrome nefrosica? in questi casi qual è l'orientamento da adottare? Può essere legato ad un traumatismo? Vanno eseguite nuovamente le analisi? Magari valutando l'isoforma dell'LDH o un eventuale microalbuminuria?

Ringrazio per la disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
16% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2009
Se non c'è proteinuria all'esame urine, non c'è sindrome nefrosica.
Anche il semplice esame stick, se negativo, esclude con altissima confidenza la s. nefrosica.

Sarebbe utile sapere quanto è bassa l'albuminemia.
Potrebbe essere il caso di valutare la funzione epatica e i markers epatitici (HBV e HCV).
Saluti