Utente 196XXX
salve e ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione
3 mesi fa ho avuto un mal di denti tra premolare e molare superiore destro e sono andata da un dentista che mia ha tolto le vecchie otturazioni dal premolare dicendomi che secondo lui andava devitalizzato perche il nervo mi portava questo dolore essendo schiacciato dalle due otturazioni fatte anni prima. tolgo le due otturazioni devitalizza il dente la volta dopo e chiude subito tutto.
dopo 2 settimane fortissimo mal di denti il dentista e irreperibile perche in vacanza,io non resisto piu la faccia si gonfia tanto vado da un altro dentista che mi riapre lo stesso dente i mi ripulisce i canali con dolore dandomi antibiotico, giorno dopo compare ascesso gigante che schiaccio perche era notte e testa e orecchio mi pulsavano e il dolore e fortissimo. dopo quattro gorni il dolore passa il 2° dentista continua a pulire i canali con fuoriuscita di puls dopo 5 6 volte continuando a pulire e disinfettare il dolore cessa del tutto. ieri vado per controllo per decidere se chiuderlo e mi accorgo di una pallina sulla gengiva tra molare e premolare che solo se toccata fa male. il dentista a questo punto fa l'ennesima radiografia e mi dice che la fistola e' dovuta da un'infezione canalare trasversale tra premolare e molare chindi rimuovo capsuna esistente su molare e riapre tutto pulisce i canali ed effettivamente vedo anche io puls ,lui ora vorebbe penso pulire di nuovo i canali per eliminare fistola perche secondo lui e comunicante tra un dente e l'altro. nel frattempo torno dal 1°dentista iniziale per chiedergli spiegazione e lui mi dice che ho bisogno di una apicectomia perche dalle lastre vede del nero tra un dente e l'altro e secondo lui la soluzione e' cuesta,io pero' non fidandomi piu tanto lo lascio parlare e poi vado. vi chiedo anche se sembra un rebus e non so' se perdero' anche 2 denti un consiglio perche io non ci sto capendo piu nulla grazie di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
8% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente ha fatto molto bene a chiedere spiegazioni al primo dentista sull'operato,ma credo propio che non sia da prendere in considerazione l'apicectomia fatta da lui.
Dalla sua spiegazione sembra invece che il secondo operatore stia lavorando correttamente.
Purtroppo la cura di denti infetti gia trattati con precedente cura canalare è una operazione stressante per il paziente,con un numero di sedute non prevedibile e ad alto rischio di insuccesso per l'operatore.
[#2] dopo  
Dr.ssa Laura Anna Melone
24% attività
0% attualità
12% socialità
ALPIGNANO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente, l'apicectomia è indicata in quei casi in cui il trattamento endodontico tradizionale e un eventuale ritrattamento non hanno dato i risultati desiderati. E' insomma l'ultima spiaggia.
Si affidi a chi cercherà prima di salvarle i denti così come sono e vedrà che se tutto andrà per il meglio il granuloma (la zona nera che si vede nella rx) sparirà spontaneamente.
Cordiali Saluti