Utente 197XXX
Gentile dottore, mi è stata diagnosticata dal novembre 2008 una membrana epiretinica ad entrambi gli occhi. Ho svolto controlli regolari fino all'ultimo controllo nel quale mi è stato diagnosticato un peggioramento all'occhio destro con diagnosi: sindrome dell'interfaccia con pucker maculare od>os.
Mi è stato prescritto un controllo ambulatoriale fra 6 mesi per valutazione visus oltre all'assunzione di certe vitamine (integratori).
Soffro di un abbassamento della visione al mattino e ho avuto episodi, per fortuna rari, di offuscamento della vista oltre ad una certa accentuata sensibilità alla luce forte. Inoltre nella visione su sfondi chiari vedo muoversi quelle che appaiono come cellule morte. La visione è discreta sia da vicino, sia da lontano. Poichè sono sempre stato rimandato a visite successive, vorrei sapere se a suo avviso ciò sia corretto o se non sia il caso di valutare la possibilità di un intervento, cosa che per altro non mi è mai stata prospettata.
Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
4% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, bisognerebbe stabilire che tipo di membrana epiretinica e quanto questa condizione e' invalidante dal punto di vista visivo, dare un giudizio di operabilita' attraverso un consulto via web mi creda e' impossibile.

Cordialmente