Utente 189XXX
Buonasera dottori..
Oggi mi sono recato presso una clinica privata di Padova (molto famosa)per la cura dell'alopecia androgenetica (che nel mio caso è in uno stadio avanzato: 4 grado scala di Hamilton) e il dottore che mi ha visitato (famoso anche lui nella mia zona, anzi direi famigerato vedendo alcuni commenti su internet di suoi pazienti rimasti delusi) mi ha dissuaso dal fare un intervento di autotrapianto, sostenendo che l'aria da coprire con i nuovi bulbi è assai vasta e inoltre la fase di caduta dei capelli non è ancora terminata, visto i tanti capelli in fase telogen. Quindi mi ha convinto a sostenere per 6 mesi 24 sedute di Laser Therapy (Low Level Laser Therapy)accompagnato da compresse anti DHT (finasteride o altri integratori similari) da prendere 1 v al gg.
Secondo lui è l'unico metodo possibile per il mio caso, anche perchè l'autotrapianto non vuole/non trova conveniente farmelo.

Io ho accettato di seguire questo ciclo di terapie. Però vorrei sapere da voi se questa nuovo trattamento dell'alopecia ha portato a risultati dimostrabili scientificamente sui pazienti a cui è stato sottoposto. Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Se parla della finasteride sicuramente.

Se allude a macchinari di quel genere, no.

Saluti