Utente 190XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e da diversi mesi avverto un dolore alla parte sinistra del torace, all'altezza del cuore esattamente...
i miei sintomi sono altalenanti, posso stare anche una settimana senza avere nulla e poi d'un tratto mi vengono questi dolori che a volte sono fitte, altre volte è sempliemente un dolore opprimente, come un peso che dura circa 15 minuti e si irradia anche dietro a schiena o alla clavicola...a volte avverto anche delle aritmie che mi tolgono il respiro per circa 2 secondi...
spesso cerco di convicermi che non è niente, che si tratta di reflusso (di cui soffro), di dolori intercostali ecc...mi succede a riposo, dopo mangiato molto spesso ma anche dopo piccoli sforzi fisici come una corsetta...
purtroppo mi viene il dubbio che il problema sia il cuore e la cosa mi spaventa molto...ma un dolore cardiaco potrebbe persistere anche per 4 o 5 mesi?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È poco verosimile che si tratti di solfe di tipo cardiaco, e non solo per la sua ETA. L consiglio tuttavia, anche per tranquillizzare lei stessa, di eseguire un ECG sotto sforzo ed un Holter cardiaci delle 24 ore.
Ovviamente se lei fumasse e/o assumesse anticoncezionali od avesse familiarità per ictus o infarti, il consiglio di eseguire tali esami diventerebbe più sentito.
Cordialità
Cecchini
www.cecchinicuore.org
[#2] dopo  


dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta.
In famiglia soffrono di problemi cardiaci i fratelli di mia nonna, per il resto non fumo, non consumo alcolici e non sono sovrappeso...però assumo la pillola anticoncezionale.