Utente 480XXX
Sono una ragazza di 29 anni. Circa tre annifa mi è stata diagnosticata una forma di psoriasi aggravata da dermatite allergica da contatto. Dopo un ano di cure sono guarita completamente. Nel corso dell'estate del 2007, sono comparse sulle gambe e sulle braccia delle punticcine bianche cheratinizzate distribuite sul corpo a macchia di leopardo. Inseguito alle punticcine, sono scomparsi i peli, come se fossero stati spezzati, e sono comparse delle macchie bianche persistenti. Due i pareri discordanti: "Lichen planopilare" e "Psoriasi follicolare".
Per togliere i dubbi, mi sono rivolta ad un centro dermatologico specializzato e ho effettuato una biopsia. Questo il risultato: cute con modesto infiltrato linfocitario perifollicolare e perivascolare superficiale. Il medico ha escluso la Psoriasi e un iniziale sospetto di Lichen, parlando invece di Eczematide.
Gentilmente vorrei sapere da lei se questo "infiltrato linfocitario" può essere un sintomo, oppure un campanello di allarme, di qualche patologia.
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
l'infoltrato linfocitario è segno di molte cose: anche di una ipercheratosi pilare infiammata, così come sembra dalla descrizione: le consiglio alla luce di questi pareri direi un pò avventati (ma nulla si può dire da questa sede telematica) un nuovo consulto in sedi di eccellenza dermatologica.

cari saluti
Dott. Luigi LAINO
Ricercatore Dermatologo, ROMA