Utente 928XXX
SALVE DOTTORI
POCHI GIORNI FA,HO AVUTO UN RAPPORTO SESSUALE A SEGUITO DEL QUALE MI è USCITA SUL PREPUZIO INTERNO,SUBITO AL DI SOTTO DEL GLANDE,UNA "BOLLA D'ACQUA" CHE SI è ROTTA E HA LASCIATO UNA ESCORIAZIONE. NOTO CHE QUANDO VADO AD URINARE QUESTA è UMIDA,SINTOMO DI REAZIONE IMMUNOLOGICA INFIAMMATORIA E DI RIPRISTINO DELLA CUTE DANNEGGIATA.
VORREI CHIEDERVI, SE APPLIVO ACQUA OSSIGENATA 3-4 VOLTE AL DI,LAVANDOLO ALTRETTANTE VOLTE FACCIO BENE AL FINE D PREVENIRE MAGARI QUALE INFEZIONE?
DEVO ASTENERMI DAI RAPPORTI SESSUALI O BASTA KE USI IL PRESERVATIVO?
GRAZIE MILLE ANTICIPATE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Se la situazione è la stessa del 4 aprile (bolla di sangue ecc...) la risposta non può che essere: ma cosa aspetta a farsi visitare? I consulti telematici purtroppo non possono sostituire una vera visita medica, men che meno nel Suo caso (che fa venire in mente che Lei abbia molto bisogno di una valutazione andrologica- venereologica). Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 928XXX

Iscritto dal 2008
la bolla non era di sangue, ma era una bolla d'acqua che è "scoppiata" da sola..escluderei MST in quanto è un trauma dovuto dall' eccessivo sfregamento, le chiedevo solo, dato che lo "scoppio" di questa bolla ha lasciato un escoriazione, se faccio bene a mettere acqua ossigenata 3-4 volte al giorno e lavarmi spesso. Non è un consulto telematico avrei bisogno solo di un consiglio, di un parere circa come sto trattando l'escoriazione.
Grazie mille anticipate