Utente 205XXX
Salve di recente sto avendo delle difficoltà erettive
con la mia partner e non so perchè. Invece con l'autoerotismo funziona tutto bene.

Quindi il mio problema è solo di carattere psicologico oppure dovrei effettuare qualche controllo per essere sicuri che non ci siamo problemi organici ?

Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la disfunzione erettile e' una sintomatologia abbastanza frequente e,comunque,possibile,anche in giovane eta',considerando la saltuarieta' dei raporti e,principalmente,la diversificazione delle partners.Gli aspetti psicologici sono,sempre,preponderanti ma,comunque,per dare una risposta contingente,sarebbe necessaria una diagnosi andrologica.Approfitti della opportunita' offerta dal 22 di maggio,di usufruire di visite andrologiche in tutti gli ospedali e policlinici italiani (Settimana di Prevenzione Andrologica).
www.andrologiaitaliana.it.Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

in gioventù fenomeni di differente risposta erettile tra rapporto di coppia, vaginale, ed autoerotismo possono essere legati ad "incertezze" emozionali, psicologiche ma anche a fattori organici. Opportuna una valutazione andrologica con esecuzione delle indagini opportune.
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html .

Un cordiale saluto.