Utente 127XXX
SALVE DOTTORE
SONO UNA RAGAZZA DI 30 ANNI, FUMATRICE (ABBASTANZA) CHE FA USO DI ANTICONCEZIONALI.
LE MIE ANALISI DEL SANGUE SONO PERFETTE, LA PRESSIONE TENDENTE AL BASSO, NIENTE COLESTEROLO, DIABETE O OBESITA'
DA UN PO' DI GIORNI ACCUSO FITTE AL PETTO, CHE SI RIPERCUOTONO DIETRO LA SCHIENA.
NON SONO FORTI DA TOGLIERE IL FIATO, MA QUANDO INSPIRO SI FANNO SENTIRE, NON VANNO VIA SE MI SDRAIO.
1 ANNO E MEZZO FA SONO STATA OPERATA DI APPENDICITE, E MI HANNO FATTO PENSO QUALCOSA COME 5 ELETTROCARDIOGRAMMI, TUTTI ASSOLUTAMENTE PERFETTI.
MIO NONNO MATERNO E' VENUTO A MANCARE PER ANGINA PECTORIS ALL'ETA' DI 45 ANNI, E QUASI QUOTIDIANAMENTE HO DELLE PICCOLE EXTRASISTOLE UN PO' DOLOROSE.
MI CHIEDEVO...ALLA BASE DI TUTTO CIO'...PUO' ESSERCI UN PROBLEMA CARDIACO?
PREMETTO CHE SONO UN TANTINELLO ANSIOSA....
GRAZIE INFINITE.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile ragazza,
per come descrivi i sintomi, essi sono poco correlabili all'attività cardiaca, è ovvio che tuttavia a distanza, ti debba invitare a prendere contatto, se i sintomi dovessero persistere, a recarti dal tuo curante per una visita diretta.
Saluti