Utente 352XXX
Buonasera.
Da un po' di tempo lamento un'indurimento al polpaccio della gamba sx.
A marzo avevo iniziato l'assunzione del cerotto anticoncezionale ma dopo una settimana, avevo notato un leggero gonfiore alla gamba e una sensazione di indurimento del muscolo. Dopo 2/3 giorni, chiamai la ginecologa di fiducia, che mi consigliò di smettere immediatamente l'assunzione del cerotto e, con urgenza, mi disse di fare un'eco color doppler. Dopo 2 ore riuscii a fare l'ecografia e il risultato fu buono: infatti non venne rilevato nessun tipo di anomalia a a nessuna vena. Il problema però persiste. Ultimamente non avevo più fastidi ma proprio 2 giorni prima dell'arrivo del ciclo mestruale, circa 10 giorni fa, sono ricominciati. La gamba sx è leggermente più gonfia rispetto alla destra ma non si nota alla vista, io me ne accorgo perchè la sento più tesa. Il polpaccio è indurito rispetto a quello della gamba dx. Faccio un lavoro per cui sto molte ore seduta e certo questo non aiuta e forse per una mia cattiva abitudine nella posizione, si è formato una specie di buco sulla gamba sx proprio fra il ginocchio e il muscolo della coscia, dove io appogiavo spesso il gomito.
Vorrei avere un parere. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
sulla base dei sintomi che riferisce (...gamba sx è leggermente più gonfia rispetto alla destra) e CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA, Le consiglierei di sottoporsi ad una visita Specialistica e ripetere eventualmente l'ecocolordoppler.