Utente 450XXX
Gentili dottori, il 20-05-11 ho subito un’isteroscopia operativa per rimuovere un polipo cervicale con anestesia totale.
Dopo l’intervento ho avuto forti rialzi della pressione arteriosa arrivando ad un picco di 210/110 con una media di 160/100.
Mi hanno trattenuto quindi in ospedale tre giorni sotto controllo e mi hanno fatto fare una visita cardiologica.
In questa sede il cardiologo mi ha prescritto una cura con amlodipina 5 gr. al giorno e Caverdilolo 25 gr al giorno per tre mesi salvo sospendere la cura se con la dieta (sono in sovrappeso) e il movimento fisico la pressione rientrava nella normalità.
Adesso dopo due settimane i valori si sono stabilizzati e come da sua indicazione ho fatto gli esami per vedere se la cura non mi faceva perdere troppi elettroliti (negli esami del pre-ricovero del 10 maggio avevo il potassio sotto i limiti).
Questi sono i risultati:
Azotemia: 0,15 g/1000ml
Glicemia: 1,15 g/1000ml
Colesterolemia totale: 208 mg/100ml
Colesterolo H.D.L.: 70 mg/100ml
Rapporto Col.Tot./Col.HDL: 2,90
Trigliceridi plasmatici: 246 mg/100ml
Aspetto del siero: Limpido
Sodiemia: 140 meq/L
Potassiemia: 4,10 meq/L
Uricemia: 3,80 mg/100ml
Creatininemia: 0,88 mg/100ml
Got – Glutammico Ossalacetica: 12 mu/ml
Gpt – Glutammico Piruvica: 10 mu/ml
Conteggio piastrine: 334 mila/mmc
Leucociti: 9,67 mila/mmc
Eritrociti: 5,00 mil.mmc
Emoglobina: 12,00 gr/100ml
Ematocrito: 37,00/100
Volume Globulare Medio: 74,00 microcubo
Cont.Emoglobinico Glob.Medio: 24,00 picogrammi
Concentr.Emoglobinica Glob.Media: 32,40 gr/100ml
Cell.Neutrofile Perossidasi-Positive: 64/100
Cell.Eosinofile “ : 4/100
Cell.Basofile Alcian-Blu-Positive: 1/100
Cell.Linfocitiche Perossidasi-Negat.: 26/100
Cell.Monocitiche: 4/100
Cell.Grandi non colorabili: 1,00/100
Annotazioni: Anisocitosi
Urine esame completo:
Peso specifico: 1.008
Ph: 6.5
Proteine: Assenti
Glucosio: Assente
Corpi chetonici: Assenti
Bilirubina: Assente
Emoglobina: >=0.60 mg/dl
Nitriti: Assenti
Urobilina: Assenti
Leucociti: 63/ul
Eritrociti: 7/ul

In attesa di recarmi dal medico a mostrare questi esami potete darmi un vostro parere?
In particolare ho visto nelle urine l’emoglobina e i leucociti che negli esami del 10 maggio erano assenti e questo mi preoccupa.
Grazie in anticipo e saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Cominciamo dall'ultima domanda: la presenza di emoglobina e di leucociti nelle urine è verosimilmente da mettere in relazione all'intervento subìto rappresentandone una naturale conseguenza (ne parli comunque col ginecologo).
Per quanto riguarda l'ipertensione, la terapia mi sembra adeguata al caso (soprattutto se i 25 mg di carvedilolo sono suddivisi in due somministrazioni ogni 12 ore), ed in genere non provoca grandi squilibri elettrolitici.
Si nota però un minimo aumento della colesterolemia ed un aumento più consistente della trigliceridemia. E' necessario quindi iniziare un regime dietetico povero di grassi, zuccheri e privo di alcoolici e provvedere ad un controllo dell'assetto lipidico dopo 30-40 giorni. Naturalmente, immagino che per l'ipertensione stia già seguendo una dieta povera di sale.
Ascolti comunque i consigli che Le darà il medico di fiducia, che potrà visitarLa personalmente e prendere visione diretta degli esami eseguiti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 450XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille Dr.Fedi
mi ha rassicurato in attesa di riuscire ad andare dal mio medico.
Ho cominciato a fare la dieta che mi consiglia: certo per vedere gli effetti ci vorrà un po'.
La ringrazio ancora per la velocissima ed esauriente risposta e la saluto