Utente 211XXX
Buon Giorno, a Mio Marito è stata diagnosticata dopo diversi esami una azoospermia completa, assenza totale di spermatozoi, ci siamo rivolti ad un centro per la procreazione assistita, e dagli esami genetici l''unica cosa risultata una mutazioni(fibrosi cistica) del tipo t338i in eterozigosi, tutti gli altri esami genetici sono ok. Tutto questo farebbe pensare ad un problema legato alla mancanza e o deformità dei dotti deferenti (da un esame del liquido seminale hanno trovato fruttosio) ha cominciato ona cura in alternanza (un giorno si ed un giorno no) di gonasi 2000 e puregon 150U da circa un mese e mezzo. Ha effettuato i primi esami ormonali di controllo i risultati sono i seguenti: VAL.RIF
LH: *0,12 mUl/ml 2.0 - 12
FSH: 2,32 mUl/ml 1.0 - 8.0
PROLATTINA: 10,20 ng/ml 2.0 - 14.5
TESTOSTERONE: 1.340 ng/dl 270 - 1734 uomo fino a 50 anni
ESTRADIOLO 17- beta: *294 pg/ml 25 -60
TESTOSTERONE LIBERO: 69,00 pg/ml 40 - 200
DIDROTESTOSTERONE (DHT): 72,00 ng/dl 40 - 200
Tutto questo dovrebbe poi portare in primis ad un'operazione di tipo tese per prelevare gli spermatozoi direttamente dai testicoli (non ci hanno pero dato la certezza di trovarli)per poi fare l'inseminazione. Il quesito e questo:
dall'ultimo consulto ci hanno Riferito che la cura sta portando benefici (i primi esami ormonali erano in media più bassi) si deve prolungare fino a Settembre, eventualmente cambiando protocollo, per poi fare l'intervento, volevo sapere se con questi valori e' il caso di continuare la cura ed arrivare a Settembre, o eventualmente si potrebbe pensare a Luglio a conclusione dei primi tre mesi di sottoporsi all'intervento, cioè ci sono più probabilità di riuscita se l'intervento lo fa a Settembre o cambia poco se lo fa a luglio, continuare la cura secondo lei significa in senso assoluto avere più possibilità, o cambia poco?
La ringrazio in anticipo CORDIALI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
dato che l'estradiolo è altino, una eco testicolare è stata fatta?
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
si ha effettuato un'ecocolor doppler testicolare che ha evidenziato in breve quanto segue:
testicoli normali dimensioni regolari con ecostruttura omogenea non lesioni sostitutive

Epididimi: bilateralmente di dimensioni normali. I'ecostruttura e disomogenea, per la presenza di
rare formazioni iperecogene senza cono ombra posteriore non superiore a 2-4 mm, da riferire a fibrosi; esse sono a carattere dìffuso in corrispondenza delle code epidimarie;
inoltre nel contesto, epididimario (teste) compaiono formazioni similvascolari, con calibro in media di
2-3 mm, da riferire a probabili ectasie del sistema duttale (ostruzione?).
e stato inoltre diagnosticato un varicocele bilaterale di terzo grado a sx e di secondo grado a dx.
la prostata tutto ok
l'estradiolo prima di cominciare la cura era regolare come anche LH era nella norma inoltre sta assumendo Spergin forte bustine
la Ringrazio in anticipo
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
ok,
a volte l'estradiolo alto segnala patologie pesanti ma non sembra questo il caso.
tutto fa pensare ad una ostruzione potenzialmente risolvibile con la tese.
personalmente non amo le terapie ormonali ma non sono lì per cui taccio salvo sul fatto che danno risultati , se li danno, dopo non meno di due mesi.
cordialmente in bocca lupo

[#4] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
solo un'ultima cosa, come consiglio, farebbe l'intervento al termine dei tre mesi e cioè a luglio, o a settembre con altri tre mesi di cura. Il dubbio che ci assale e proprio questo, c'e bisogno di ulteriori tre mesi di cura ormonale?
o il risultato per una eventuale riuscita non cambia o cambia di poco a Luglio?
grazie ancora per la sua solerzie e cortesia.
cordialmente saluto.
[#5] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
a luglio.
saluti
[#6] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
La ringraziamo di cuore

saluti vivissimi