Utente 169XXX
Buongiorno,
io soffro di cervicale che mi causa principalmente capogiri, grazie a terapie da un fisioterapista e ginnastica sono migliorata parecchio e i capogiri sono molto diminuiti...solo che ricompaiono giorni prima delle mestruazioni, con irrigidimento del collo, oltre a tutti gli altri sintomi premestruali come leggero mal di testa, fiacchezza, dolore al seno, irritabilità, pianto facile....
Possibile che l'arrivo del ciclo peggiori la mia cervicale provocando i capogiri?!
Non ditemi perfavore di fare esami vari, perchè ne ho già fatti moltissimi e non ne ho più la possibilità economica! Ormai dopo anni ho visto chiari miglioramenti ai capogiri trattando la cervicale, quindi credo proprio che dipenda da quello.
[#1] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente,

Non sarebbe la prima volta che vedo un peggioramento della sintomatologia cui Lei allude in fase premestruale, accentuato anche da una maggiore instabilità della pressione arteriosa, tipica in queste fasi. Se questo fosse il Suo caso, ginnastica posturale, rinforzo dei muscoli lunghi con attività fisica regolare e, al bisogno, fisioterapia e antiinfiammatori blandi, anche solo per via locale. Ma la diagnosi va confermata de visu.

Quanto agli esami, non c'è nessun pericolo :). Io sono costantemente a stigmatizzare gli esami inutili richiesti senza sapere cosa si cerchi per supplire alle scarse capacità di ragionamento del Medico (e di molti Pazienti che li esigono senza sapere cosa fanno) e, nei miei consulti, sono sempre solito puntualizzare che se il Medico reputa utili approfondimenti è lui a dover decidere quali :).
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
Grazie, gentilissimo...Finalmente una buona risposta da questo sito! :)
[#3] dopo  
172248

Cancellato nel 2011
A domanda appropriata e gentile una risposta adeguata. Uno dei problemi, a volte, è la stupidità delle domande :)