Utente 926XXX
Buongiorno

ho 22 anni, sono miope da quando ne avevo 10, entrambi i miei genitori sono miopi e mio padre ha avuto uno scotoma anni fa (è una degenerazione maculare giusto?). a me manca 7.50 e sembra che stia peggiorando lievissimamente ogni tot. diciamo comunque che negli ultimi 3 anni è peggiorato solo di 0.50

a quale età secondo lei potrò fare la lasik? è questa la tecnica più indicata nel mio caso per correggere la miopia? correggerà del tutto le 7.50 diottrie?

c'è qualche rischio particolare in più dato l'elevata miopia e il fatto che mio padre ha avuto questi problemi?

cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Buonasera, l'età è quella giusta, e sufficiente che il difetto sia stabile almenno da 6 mesi, riguardo alla tecnica dipende molto dai suoi parametri corneali e sarà l'oculista a consigliarle la tecnica migliore (PRK,,LASIK o INTRALASIK), ma prima di pensare a questo occorre sottoporsi ad una visita oculistica mirata per valutare la fattibilità dell'intervento. Il problema di suo padre non pregiudica assolutamente il sou eventuale trattamento.

cordialmente
[#2] dopo  
Utente 926XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la sua pronta risposta.

stavo pensando di fare l'operazione, se possibile, tra 2 anni, per essere sicurissima che la miopia si sia ben stabilizzata. sarà troppo tardi?

inoltre crede che riuscirebbero a correggere tutte le -7.50 diottrie senza compromettere la qualità della vista? non vorrei vederci bene ma perennemente sfocato o essere molto sensibile alla luce, o cose simili.

cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Enrico Rotondo
40% attività
0% attualità
16% socialità
NARDO' (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Quando deciderà di operarsi è una sua scelta non c'è un limite di tempo, penso che potrà correggere tutto il difetto previa valutazione preoperatoria.

cordialmente