Utente 211XXX
Buongiorno. Vorrei sapere quali malattie sessualmente trasmissibili è possibile contrarre nel momento in cui un uomo subisce una masturbazione da una donna potenzialmente molto a rischio. E' possibile contrarre l'hiv? E le altre patologie? E qualora la donna che ha praticato la masturbazione avesse avuto le mani sporche (ma non si sa in quale misura) di secrezioni vaginali o di sperma (asciugato) di altri uomini? Ho letto in moltissimmi siti e ho saputo da vari numeri verdi a cui ho telefonato che la masturbazione non è assolutamente considerata una pratica a rischio. Questo vale per tutte le malattie sessualmente trasmissibili (anche se naturalmente temo più di tutto l'hiv)? Devo fare il test? Vi prego, tranquillizzatemi, perché non vivo più. Ho fatto una sciocchezza e i sensi di colpa e la paura mi stanno divorando. L'episodio è accaduto cinque giorni fa, e già dopo due giorni ho sentito del prurito al glande e vicino all'ano. Sono stato contagiato? Vi supplico, rispondetemi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Caro Utente,
di richieste come la sua ve ne sono centinaia di migliaia sia su internet che negli studi dermatologici. Aver consumato un rapporto mercenario suscita emozioni negative ed angoscianti che spesso portano a "sentirsi" malattie che molto difficilmente possono essere contratte mediante un rapporto protetto, consumato in fretta e con una paura di fondo iniziale. Mi verrebbe da scrivere che è quasi più pericoloso un rapporto prolungato e non protetto con una partner nuova alla quale diamo affidamento solo perché non mercenaria (e che, magari, ha avuto rapporti numerosi e non protetti con chissà quanti partner...).
Io nel suo caso consiglierei la massima tranquillità ed andrei da un dermatologo solo se compaiono vere lesioni e veri sintomi.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2011
Gentilissimo dott. Brunelli, La ringrazio molto per la sua celere risposta. Già in passato (4 anni fa) mi era capitata la stessa esperienza e feci tutti i controlli per l'hiv e risultarono negativi. Allora era stato il senso di colpa a distruggermi. Ora però mi e Le domando: subire una masturbazione senza preservativo da una persona potenzialmente infetta è una pratica a rischio, anche minimo? Mi pare di capire, da vari pareri, che in generale non lo sia proprio. Si rischiano davvero l'hiv o altre malattie sessualmente trasmissibili da una masturbazione?
Grazie molte per l'attenzione. Lei capisce benissimo che molte persone come me sono terrorizzate in seguito a un gesto (quello di rivolgersi a una mercenaria) che genera sensi di colpa e la necessità di reperire a tutti i costi una 'punizione'.
[#3] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
La prima risposta che le ho dato copre anche la seconda parte della sua replica :-)
Si tranquillizzi.
Sinceri e cordiali saluti