Utente 216XXX
Egregi Dottori,una decina di giorni fà andando al mare mi sono sovraesposto al sole.Verso le due di pomeriggio già iniziavo ad avere abbastanza dolore.Premetto che la scottatura "dolorante" era confinata solamente dai piedi fino alle ginocchia.Nel resto del corpo percepivo il calore(ero comunque arrossato)ma non il dolore.Misi frequentemente creme per reidratare la pelle (ma il dolore peggiorava)e la sera stessa uscii con gli amici e bevvi qualche bibita fredda.Questi sintomi si protrassero anche il giorno dopo.La sera pero' iniziai ad avere una strana stanchezza e la mattina dopo mi svegliai con palpitazioni,leggera nausea,dolori articolari,diarrea e febbre(37.6).Presi un aspirina,la febbre si abbasso' a 37.1 e rimase cosi anche il giorno dopo per poi abbassarsi gradatamente(37,36.9)nei giorni seguenti con la scomparsa anche degli altri sintomi.Domanda:

1)E' possibile avere febbre da scottatura(tra l'altro parziale)dopo quasi due giorni dall'esposizione?
2)E' possibile che io abbia preso un'influenza estiva? Mi pare strano visto che non l'ho mai avuta in vita mia e dove abito io non c'è nessuno che cel'abbia.Tra l'altro io non uso mai aria condizionata quindi sono poco soggetto ai colpi d'aria.

Cerco di capire cosa ho avuto perchè ho in me una paura peggiore.Quasi due settimane prima avevo avuto un rapporto orale attivo e passivo scoperto con una prostituta e non vorrei che fossero i primi sintomi dell'HIV.
Quando sarà il momento faro' il test ma per me è importante cominciare ad escludere già da adesso alcune ipotesi perchè sono molto agitato.
Vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
entrambe le sue domande hanno SI come risposta: pertanto la invito a non pensare all'HIV se non esistano motivi più che fondati, ma a rivolgersi al dermatologo se i sintomi persistono

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 216XXX

Iscritto dal 2011
Dottore,la ringrazio della risposta. Io da ignorante in materia pensavo che fosse possibile avere febbre da scottatura solo avendo avuto una esposizione alle parti superiori del corpo.
E tra l'altro non immaginavo che la febbre potesse arrivare anche con due giorni di ritardo.
Comunque poi il disturbo è passato in un paio di giorni e ho avuto per qualche altro giorno massimo 37 di temperatura(la mia normalmente è sui 36,6).
E' un periodo molto stressante per me percio' valutare la mia situazione nel modo piu' razionale possibile era importante.Il test hiv lo faro' ma adesso mi sento piu' sollevato.

grazie ancora. saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
saluti a lei!