Utente 165XXX
Salve,in breve descrivo la situaz di mia madre(71 anni;giugno 2010 causa diplopia occhio dx si effettua rmn dv verosimilmente viene diagnosticato un meningiom base cranio; nel settembre viene effettuata biopsia transnasale che conferma meningioma,in attesa di gamma knife presso ospedale cannizzaro di Ct,ecco la sorpresa:rmn di controllo dopo un mese il pseudo meningioma è cresciuto...ci consigliano RT;nel dic presso il CDI di milano vengono eseguite 5 sedute di cyberknife(l'occhio dx completamente chiuso inizia a riaprirsi e scompaiono i dolori;gennaio 2011 forti dolori dalgluteo dx al piede effettuata rmn trovata lesione L5 con infiltrazione nervo sciatico;aprile viene eseguita una vertebroplastica e relativa biopsia ecco il referto:CARCINOMA CELLULE CHIARE;chiedo un secondo parere di anatomia patologica:confermato metastasi da adenocarcinoma origine renale;eseguita tac total body,nei reni non c'è traccia;i dolori sn potenti,la terapia del dolore con targin,mdrol e lyrica non alleviano e si ricorre all'actiq che com ben sapete da sollievo solo per pochi minuti;qualche giorno,precisamente 5gg fa, abbiamo fatto una rt palliativa unica seduta(ma quando iniziano i benefici???)adesso ho contattato un bravo oncologo catanese ma rientra dalle ferie a settembre...qualcuno può darmi dei consigli???Posso aspettare fino a settembre?è vero che su questo tipo di tumore ci sono le target t???mi scuso per le varie domande e anticipatamente vi ringrazio.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
se è a prtenza renale le target terapie stano dando buoni risultati.

[#2] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille per la celere risposta;se posso gradirei conoscere il suo parere in merito alle altre domande e se non disturbo mi piacerebbe sapere alcune info sulle target T:sono complementari della chemio o si fanno senza bisogno di chemio???Si possono fare anche a domicilio magari con personale qualificato??nuovamente grazie per la professionalità.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Sono compresse e si fanno (in questo caso) da sole.
[#4] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Grazie Dr,Lei è davvero molto gentile....volevo chiederLe una cosa:mia madra dopo la radiot unica seduta per la metastasi alla L5 ha fatto 8 gg di soldesam cn buoni risultati..ma appena abbiamo finito le fiale i dolori sono tornati....il radterapista è in ferie...potrebbe dirmi quanto ci vuole per vedere se la radio allevia un po' il dolore???Forse dobbiamo fare qualche altra fiala???Anticipatamente la ringrazio.....p.s. ma la target terapia si può fare anche a casa????scusi lo stress....cordialmente
[#5] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
conviene non sospendere il cortisone di colpo ma gradatamente.
eventuale uso di antidolorifici può essere utile
[#6] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Spett.Le Dr,
grazie alla cyberknife il pseudo meningioma si è stabilizzato adesso il problema principale è il dolore da metastasi l5 che ingloba nervo sciatico....abbiamo provato con vari oppiacei(targin nessun miglioramento e nessun effetti coll) oxycontin 20mg solo effetti collaterali subito sospeso.....l'oncologo in cura sta organizzando il ricovero in ospedale reparto terapia del dolore....dopo inizierà la target(il pazeinte quando si alza e fa un minimo movimento impazzisc di dolore ed è costretta a stare seduta o sdraiata con leggera riduzione del dolore)secondo Lei in ospedale potranno o meglio riusciranno a calmare il dolore e dare al paziente una migliore qualità della vita????M i hanno detto che si faranno anche bifosfonati o roba del genere...che ne pensa??sn utili per i dolori???grazie anticipatamente e scusi il distrubo.
[#7] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
sono tutte opzioni utili, come anche valutare un trattamento radiante su L5 che mi pare non abbia fatto
[#8] dopo  
Utente 165XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr, nel post precedente ho dimenticato di inserire questo passaggio:la rt è stata fatta...unica seduta ma nn ha dato esito palliativo....il radioterapista aveva detto che su tessuti a cellule chiare c'era poca probabilità di riduzione dolore....e così è stato poichè la rt è stata eseguita il 28 luglio 2011....se possible volevo chierderLe cm funzionano le target e se queste possono ridurre il dolore di conseguenza.
Attualmente il paziente è ricoverato in oncologia medica....è stato applicato un cerotto sul petto e alcune flebo piccole(mi è stato detto di calcio)...sembra leggermente meglio anche se quando si alza anche per un minuto i dolori tornano.
migliori saluti e grazie mille.