Utente 224XXX
Cari Dottori,in seguito ad un rapporto a rischio ho fatto un test hiv a 103 giorni e un altro (tramite prelievo avis) a quasi 150 giorni entrambi negativi. Mi ero tranquillizzato ma ho letto parecchi medici che qui su medicitalia consigliano un test a 6 mesi e sono tornato in ansia..giovedì lo farò e sarà quello a 6 mesi..
1) quante possibilità ci sono che dia un esito diverso?
2) in caso di negatività,posso mettermi il cuore in pace e chiudere l'episodio???

Un caro saluto
Fabio.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

E' sicuro di avere avuto un rapporto a rischio? può precisarlo?

Intanto le dico che è superfluo fare un test a 6 mesi, già un test fatto dopo 90 giorni dà una sicurezza del 100%.
Può mettersi il cuore in pace già da subito.

AIDS: come misurare il rischio
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=29

AIDS e dintorni: le malattie a trasmissione sessuale
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=38

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Caro Dottor Corcelli,
intanto la ringrazio infinitamente per essersi interessato.
Sa,in queste situazioni un supporto esterno è una cosa stupenda.
Comunque..il rapporto è stato il seguente:
masturbazione reciproca,penetrazione col dito a me (la mia paura è che il suo dito fosse sporco di sperma o liquido pre eiaculatorio) e in seguito una penetrazione fallita,nel senso che non è entrato ma è venuto a contatto solo il glande col mio ano. (anche qui non ricordo se il suo pene fosse bagnato)
Magari la mia è solo una forte ansia: ho chiamato il numero verde help aids e mi hanno detto che essendo che la penetrazione non è stato completa non si considera a rischio e che comunque già dal 1 test che ho fatto il discorso era chiuso.
Magari è solo l'ansia,o la mia ignoranza in materia..fatto sta che il mio medico di base mi ha dato come periodo finestra 6 mesi..possibile che non sia così aggiornato?????????
E la mia paura è di una sieroconversione tardiva (ESISTONO????)

Devo considerare la faccenda chiusa e quindi aspettarmi un risultato negativo?
Ancora un grazie di cuore...
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
dal racconto del suo rapporto
la masturbazione reciproca non è a rischio
e la penetrazione anale non vi è stata

d'altra parte ha fatto ben due test, uno a 103 giorni e uno a 150 giorni

secondo me poteva stare tranquillo anche senza fare io test
ma dopo il test negativo 103 giorni si poteva ritenere definitivamente chiusa la faccenda
il test a 150 giorni poteva non farlo
del tutto inutile quello a 6 mesi

Per il futuro non dimentichi di usare il profilattico nel rapporto anale, così almeno non andrà incontro a queste paure

buona giornata
[#4] dopo  
Utente 224XXX

Iscritto dal 2011
Grazie di cuore Dottor Corcelli,affronterò questo esame senza ansie e paure..
Un caro saluto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!