Utente 545XXX
Salve,
il 7 di gennaio ho avuto un rapporto protetto con una ragazza che solo successivamente mi ha detto essere una professionista del sesso: una prostituta, appunto. So che è difficile da credere ma è così.
Il rapporto è stato protetto dall'inizio alla fine e non ci sono stati rapporti orali in entrambe i sensi.
L'unico rapporto "diretto" c'è stato a causa di un breve bacio profondo, durato all'incirca una 20ina di secondi.
A casa, successivamente, mi sono reso conto di avere in atto una gengivite sanguinate in prossimità di una protesi dentaria.
Ne ho parlato con la ragazza che mi ha assicurato di essere sana.
Non so se avesse o meno ferite nella zona orale anche lei.
E' il caso che mi preoccupi?
Se si, quanto?.
Grazie di cuore per offrire questo servizio. Da sicurezza sapere che ci siete.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
il mio professore di Malattie INFETTIVE a Firenze , mi diceva sempre di preoccuparmi delle malattie che si prendono dalle "brave ragazze", le "professioniste" hanno tutto l'interesse e la necessità di tenersi sotto controllo...
dorma sereno
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 545XXX

Dottor Marino, grazie per la squisitezza della sua risposta.
Quindi, per inciso, posso fare sesso in tranquillità con la mia ragazza senza temere di causarle dei danni? Penso che non potrei permettermi un senso di colpa del genere...
Grazie ancora.

[#3] dopo  
Utente 545XXX

Gentili dottori,
avrei bisogno di ulteriori riscontri.
Dal 7 gennaio sono ormai passati 15 giorni; ad oggi la mia pelle si presenta come se mi fossi esposto al sole senza protezione. Per inciso, è arrossata e secca. Inoltre ho un prurito abbastanza insistente un pò ovunque.
Dottor Marino, lei mi ha risposto che una prostituta ha tutto l'interesse a stare attenta alla sua salute; ma è anche chiaro che la professione in questione la esponga al serio rischio di contrarre una mts. Poniamo il caso fosse infetta: per le modalità descritte c'è possibilità di aver contratto l'hiv? il preservativo preserva al 100 per cento? Un bacio profondo con una gengiva sanguinante che rischio rappresenta. La prego di rispondermi perchè l'ansia sta divenendo invalidante e non ho più il coraggio di toccare la mia compagna.
Ho un estremo bisogno di chiarirmi il quadro perchè la paura mi sta galvanizzando.
Vi ringrazio di cuore.