Utente 240XXX
Buongiorno sono una ragazza di 23 anni... è da gennaio che ho incominciato ad accusare dei sintomi strani.. tra cui un forte senso di oppressione al petto che nei giorni successivi è sfociato in delle fitte al petto.. nei giorni successivi ho accusato delle sensazioni di calore intenso al petto al centro dello sterno... poi queste sensazioni di calore si sono diffuse alla schiena e a volte le sentivo anche nella testa...nei giorni seguenti ho accusato delle fitte con durata di alcuni secondi nel petto e delle sensazioni di calore in gola e poi delle sensazioni di freddo.. ho eseguito svariate analisi tra cui radiografia al torace risultata negativa... tac al torace risultata negativa.. ho fatto l'elettrocardiogramma che era buono e anche gli enzimi del cuore ho eseguito delle analisi del sangue tra cui è risultata la mononucleosi.... Riporto le mie analisi qui di seguito:
VCA-IGM negativa
VCA-IgG Positiva
EBNA-IgG nessuna
IgG TOXOPLASMA 0
IgM TOXOPLASMA negativo
IgG CITOMEGALOVIRUS 6
IgM CITOMEGALOVIRUS negativo
inoltre gli ormoni tiroidei sono usciti nella norma le transaminasi 42 sono solo un pò alterate cosi come amilasemia 101
amilasi pancreatica 64
LDH 216
Leggendo su internet ho visto che i sintomi che ho non corrispondono a quelli tipici della mononucleosi e da questo scaturisce la mia preoccupazione, inoltre queste fitte al petto sono sempre presenti nell'arco della giornata, unite a sensazione di calore sempre al centro dello sterno e delle fitte nelle costole e nella spalla destra, volevo chiedere è possibile che la mononucleosi porti questi dolori al petto e queste sensazioni di calore? o devo eseguire qualche altra analisi non so per qualche altro virus che porta questa sintomatologia? premetto che non ho avuto febbre e i linfonodi alla gola sono solo un pò gonfi ma non più di tanto, inoltre ho notato del muco nelle feci e dopo questo episodio mi si è guastata la pancia. La ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Carlo Gasparoni

40% attività
0% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Il suo Medico di famiglia sarà sicuramente in grado di escludere una Mononucleosi basandosi già sull'obiettività clinica: Tonsille, Linfonodi laterocervicali, inguinali, ascellari, scarsa febbre, dolore alla deglutizione e, soprattutto gli esami ematologici che ha già eseguito. Il fatto di avere la VCA IgM negativa e la VCA IgG positiva denota un avvenuto contatto con il Virus della mononucleosi. Ma non recente.

Al di là di questo i sintomi che riferisce mi farebbero indagare nei riguradi di un Reflusso Gastroesofageo.

Ne parli con il suo medico di famiglia.

Saluti
Dr. Carlo Gasparoni
Medico Chirurgo
Specialista in Audiologia - Foniatria

[#2] dopo  
Utente 240XXX

La ringrazio di cuore indagherò al più presto anche perchè questi episodi si stanno ripresentando inoltre il dolore alla spalla destra è aumentato notevolmente non permettendomi alcuni movimenti e i dolori al petto non sembrano sparire, ho dolori intensi anche al di sotto del petto. Saluti